HOME » news

Qualcuno ha smontato e rimontato GTA 3 e GTA: Vice City… per migliorarli

GTA 3 GTA Vice City reverse engineering

Senza dubbio, i Grand Theft Auto sbarcati su PS2 sono nel cuore degli fan e, ancora oggi, godono di grande popolarità, grazie ad aggiornamenti e mod da parte degli appassionati del franchise.

Performance migliorate per GTA 3 e Vice City grazie al lavoro di due fan

Due fan di GTA3 e Vice City hanno deciso di mettere mani al codice dei due giochi Rockstar che, grazie alla reverse-engineering (ingegneria inversa).

Per chi non lo sapesse, il processo di reverse engineering consiste in un’analisi dettagliata del funzionamento, progettazione e sviluppo di un software (o dispositivo, componente elettrico e che dir si voglia), con la finalità di produrre un secondo software che abbia un funzionamento analogo, in alcuni casi migliorando o aumentando l’efficienza dello stesso, senza copiare nulla dalla fonte originale, proprio come successo in questo caso con, rispettivamente, Grand Theft Auto 3 e GTA Vice City.

Un lavoro, da parte dei due modder, che ha richiesto vari anni di lavoro ed è attualmente accessibile a tutti su GitHub. Chiunque sia in possesso della copia originale del titolo, può scaricare i file aggiuntivi che permettono di migliorare l’esperienza di gioco.

Tra le prestazioni migliorate c’è un aspect ratio che si adatta a qualsiasi tipo di monitor, l’anti-aliasing, effetti grafici e l’abilitazione di trucchi extra. Un upgrade amatoriale davvero pregevole che permette agli appassionati di rigiocare ai due titoli usando il potenziale dei moderni PC.

GTA3 è ambientato a Liberty City, nome fittizio della ben nota New York City, nella quale siamo ritornati più volte nello spin-off Liberty City Stories e GTA IV (che, a nostro parere necessita di un approdo in current-gen!) mentre Vice City manca da troppo tempo suoi nostri schermi. I patinati anni Ottanta dal retrogusto vaporwave sono amati da tutti e la loro assenza dagli schermi videoludici si sente eccome. Spesso la città del vizio (l’attuale Miami, in Florida) è stata al centro dei rumor che riguardano l’uscita dell’agognato GTA 6, il nuovo capitolo di Rockstar che non è mai stato ufficializzato dagli addetti ai lavori.

Ritorno a Vice City sì o no? Senza ombra di dubbio sì, anzi, un vero sogno sarebbe un nuovo Grand Theft Auto ambientato in anni differenti così da esplorare i cambiamenti di un’America in continua evoluzione: culturale, politica, sociale. Qui uno speciale del nostro Alessandro Colantonio.

Una remaster ufficiale dei due capitoli è tuttavia presente sui principali store, i vecchi GTA continuano ad essere venduti e seguiti da una community di affezionati. In fondo, non abbiamo mai lasciato davvero la coloratissima Ocean Drive.

Da non perdere: Il prossimo gioco di D&D ci porterà nelle tenebre di Ravenloft? Ci sono alcuni indizi

Articolo a cura di Pia Colucci

xbox series s come girano i giochi

Xbox Series S in difficoltà sui futuri videogame, secondo gli sviluppatori

gotham knight quando esce

Cosa ci aspetta in Gotham Knights? Ecco la risposta degli sviluppatori