Nuove informazioni in arrivo su Kingdom Hearts 3


Kindgom Hearts 3, come abbiamo scoperto leggendo un sacco di informazioni finanziarie di Square Enix, è previsto entro la fine del seguente anno fiscale. Square Enix ha finalmente deciso di mostrare al mondo della stampa specializzata il suo titolo permettendo a tutti di provarlo con mano.

[amazon_link asins=’B06XDP99YN,B00ESBHG3Q’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’69e485b0-5842-11e8-81ee-b7fbe6f8ec63′]

Un evento tutto dedicato a Kingdom Hearts 3

L’azienda ha deciso di organizzare nel corso della settimana un “Kingdom Hearts 3 Invitation Premiere Event” per permettere ai giornalisti e ai critici di giocare il titolo.
Le informazioni sul titolo sono sotto embargo sino al 18 Maggio alle 14.00 ora italiana.

Cosa significa tutto ciò ? Finalmente il mondo potrà conoscere avere dei pareri su come il gameplay del titolo sia diventato dopo uno sviluppo diventato praticamente decennale. Kingdom Hearts 3 inoltre verrà, probabilmente, mostrato (insieme a una data d’uscita) all’E3 2018 Losangelino del prossimo mese ponendo probabilmente fine alla completa penuria di informazioni sul titolo.

Kingdom Hearts 3 annuncio

Sembra che una delle attese più lunghe e sofferte della storia stia per giungere al termine.
Il tempo dei keyblade sta tornando e con esso tornano Sora, Paperino, Pippo, Topolino e tutti i personaggi di una saga storica che ha davvero lasciato il segno nella carriera di moltissimi videogiocatori.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

hearthstone switch nintendo

Hearthstone, indetto un concorso per i Cosplayer

Fortnite Stagione 4 – Dove trovare 10 papere di gomma