HOME » news

Avete mai immaginato The Witcher 3 su PS1? Qualcuno lo ha fatto per noi

the witcher 3 demake, demake videogiochi, demake ps1, demake playstation 1, the witcher 3 ps1

Ora chiudete gli occhi e immaginate: non siete più nel nostro universo, ma in uno alternativo in cui CD Projekt Red non ha pubblicato The Witcher 3-Wild Hunt nel 2015, ma nel lontano 1997. Ora aprite gli occhi e guardate in risultato di questo straordinario sbalzo temporale, in questo assurdo demake creato da Anders Lundbjörk, sviluppatore indipendente che si è specializzato in questo campo.

Come dite? Avete visto il video e non ricordavate che la scena andasse così? Come darvi torto!

Per Anders non è il primo tentativo di questo genere, e rimanendo nel campo CD Projekt già qualche giorno fa aveva fatto una cosa del genere con Cyberpunk 2077 (ma l’elenco delle sue creazioni è davvero lunghissimo).

Certo quelle di Anders non sono le uniche creazioni di omaggio di questo tipo: basta andare su YouTube, digitare “demake PS1” e cliccare invio per trovare davvero di tutto, da Death Stranding, a Bloodborne per arrivare fino a The Last of Us-Parte 2!

Death stranding demake, demake videogiochi, demake ps1, demake playstation 1, death stranding ps1

Ma come si costruisce un “Demake” di un grande successo? E’ lo stesso Anders Lundbjörk a raccontarcelo in un breve ma divertente “making-of” in cui parla delle tecniche, degli strumenti e dei piccoli trucchi del mestieri per costruire questi piccoli omaggi al passato del videogioco (lo trovate qui).

bloodborne demake, demake videogiochi, demake ps1, demake playstation 1, bloodborne ps1
Signore e signori, Bloodborne-Versione 1996

La cosa più divertente è ovviamente fare l’esercizio di immaginazione di cui parlavamo sopra e tentare di immaginare di giocare davvero uno di questi demake. Ve lo immaginate come sarebbe stato combattere la Caccia Selvaggia nel 1996, o sfidare eserciti di shiobi in Sekiro nel 1999? Beh sappiamo tutti che è una domanda assurda, ma dite la verità: tuti voi, almeno una volta, avete guardato un video di un creator come Anders e fantasticato su questa cosa.

Non mentite.

FONTE Kotaku

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

joe biden mario kart

Il neo-presidente degli Stati Uniti ha un debole per … Mario Kart

hitman 3

L’avete notato? In Hitman 3 c’è un certo animale parlante