Nintendo Switch: annunciati i nuovi giochi NES e SNES che arriveranno sulla piattaforma

nintendo switch, nintendo switch retrograming, nes, snes, prehistorik man, prehistorik man nintendo switch

Nintendo Switch aumenta il suo parco retrogame con quattro nuovi giochi NES e SNES che approderanno nello store questo mese.
Anzitutto è in arrivo Prehistorik Man, a detta di molti uno dei migliori platform “minori” di quella generazione e molto lodato dalla critica, nel quale dovremo affrontare le insidie della preistoria nei panni di un simpatico uomo del tempo alle prese con alcune bizzarre avventure.

nintendo switch, nintendo switch retrograming, nes, snes, prehistorik man, prehistorik man nintendo switch
Prehistorik Man

Se invece avete Nintendo Online, potrete giocare a Doomsday Warrior, classico picchiaduro, a Psycho Dream, un piccolo platform d’azione surreale, e a Fire ‘n Ice, un piccolo puzzle game molto divertente.

Ecco il trailer di presentazione:

Tutti e quattro sono abbastanza poco conosciuti, e questa sembra davvero un’ottima occasione per fare un po’ di sana archeologia videoludica e scoprire (o riscoprire) qualche vecchia gloria.

Li proverete?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Digitally Downloaded

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

vault sussidiaria microsoft

Dall’acquisizione di ZeniMax, Microsoft farà nascere Vault

dotori

Arriva su Switch il platform hardcore Dotori