HOME » news

Sapete chi c’è dietro questa skin di Fortnite? Viene dall’Australia ed è seguita da milioni di persone su Twitch

La skin di Loserfruit su Fortnite

Tutti abbiamo visto la nuova skin di Fortnite targata Loserfruit. C’è chi l’ha amata e chi l’ha odiata, certo. Ma chi c’è esattamente dietro questo nome?

La streamer Loserfruit
La streamer Loserfruit

C’è Kathleen Belsten, nata a Melbourne in Australia nel 1993. Online, Kathleen è meglio conosciuta con due nickname: Loserfruit, appunto, o l’abbreviazione Lufu.
La notorietà è dovuta alla sua presenza sulla piattaforma di live streaming Twitch, di proprietà di Amazon, e su YouTube dove porta contenuti relativi ai videogiochi. Stiamo parlando di numeri davvero importanti: il canale di Loserfruit è secondo solo rispetto a Pokimane, altra gamer seguitissima su Twitch.

La streamer australiana ha iniziato la sua carriera nel 2013, quando ha iniziato a registrare e postare gameplay di Overwatch sul suo canale YouTube. Da allora ne ha aperti altri due ed ha anche aumentato tantissimo il bacino di utenza su Twitch, dove attrualmente posta contenuti in streaming.

Leggi anche: Fortnite | Recensione (PS4)

In particolare, Loserfruit posta gameplay sul canale YouTube principale, vlog sul secondo canale Lufu e video extra sempre relativi al gaming sul terzo canale: Lufu Plays. La Belsten è “specializzata” nel celeberrimo gioco Fortnite Battle Royale, in tutte le sue varianti. Non c’è da stupirsi, quindi, se nel 2020 è stata scelta da Epic Games per diventare parte della serie Icon del gioco, attraverso una skin a lei dedicata.

Loserfruit, inoltre, è stata uno dei principali streamer ad aver parteciparo al torneo Fortnite Summer Smash che si è tenuto presso l’Australian Open sia nel 2019 che nel 2020, sponsorizzata dal brand di cosmetica Elf e da Gymshark, nota marca di abbigliamento tecnico per atlete.

Oltre a Fortnite, la Belsten streama giochi molto famosi che vanno da The Sims ad Animal Crossing, da Minecraft a League of Legends.
Ma diamo qualche numero. Ad oggi, Loserfruit conta più di 31.797 followers on Facebook, 3,2 milioni di iscritti sul canale YouTube, 1,3 milioni di followers su Instagram, 2,4 milioni di follower su Twitch, e 600mila su Twitter.

Loserfruit
Loserfruit via Instagram @loserfruit

È stata un membro di Click, un collettivo di youtuber australiani (tra cui LazarBeam, Muselk, Crayator, Bazza Gazza, Tannar, e Prestige Clips), che vivevano tutti insieme nella Click House. Durante quel periodo, Loserfruit usava il secondo canale Lufu per pubblicare vlog relativi a quell’esperienza, inclusi prank e viaggi fatti insieme.
Attualmente, Lufu è fidanzata proprio con uno dei memnri di Click: Marcus, meglio noto come Prestige Clips.

Lo scorso anno, Loserfruit ha lanciato un Podcast in onda sul suo canale, dal nome “All In”, assieme al collega content creator Crayata. Gli argomenti trattati vanno dalle relazioni tra youtuber alla lettura di email private: insomma, un po’ di tutto.

Oltre alla carriera nel mondo dello streaming la giovane imprenditrice digitale ha aperto un sito, il Lufu store, in cui vende il merchandise personalizzato che include magliette, felpe, cappelli, calzini e tanto altro.

Articolo a cura di Marta Verì

Ho 25 anni e una laurea in Giurisprudenza.
Non lo so nemmeno io perchè né come.
Mi piacciono la musica, la verdura e Asuka Soryu Langley: proprio in quest'ordine.
Scrivo tutto il giorno e, quando non mi lamento del futuro, canto.

Questo cosplay eccezionale di Attack on Titan onora la dipartita di uno dei personaggi più amati

fumetti e videogiochi, videogiochi tratti da fumetti, videogioco e fumetto,

Cinque fumetti che sarebbero bei videogiochi