Tales of Arise, il titolo è alle fasi finali di sviluppo

tales of arise tante novità

Il nuovo capitolo della serie Tales of è attualmente in via di sviluppo e il producer promette novità in arrivo. Tales of Arise, annunciato nel corso del 2018, fu rimandato a causa della pandemia da Covid-19 a data da destinarsi.

Durante il live stream dedicato al venticinquesimo anniversario del franchise del JRPG di Bandai Namco, Yusuke Tomizawa, general producer della saga, ha tranquillizzato i fan e parlato del nuovo Arise, aggiungendo che è giunto alle fasi finali di sviluppo.

“Per quanto riguarda il nostro silenzio nel corso del 2020,” dichiara Tomizawa, “è perché stiamo preparando una serie di informazioni da condividere con voi nel corso del 2021. Lo sviluppo procede bene, spero che possiate resistere ancora un altro po’ prima di ricevere nuove informazioni in merito. Stiamo preparando novità fantastiche per i fan di Tales of di tutto il mondo: ne sarete felici, teneteci d’occhio!”.

Tomizawa inoltre ha aggiunto che arrivare a festeggiare i venticinque anni della saga è un ottimo punto di svolta, e le celebrazioni non sembrano finire qui. Anche nel 2021 il team ha pensato a vari eventi dedicati e non mancheranno novità e nuovi annunci. Che dire, lunga vita a Tales of!

Noi di Player vi ricordiamo che Tales of Arise è attualmente in sviluppo per PC, PS4 e Xbox One, ma sarà disponibile anche sulle nuove console tramite la retrocompatibilità. La data d’uscita non è ancora stata ufficializzata, la finestra di lancio è in un generico 2021.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE GEMATSU

Articolo a cura di Pia Colucci

Barese born & raised, sono nata a pane e videogiochi. Il mio battesimo è stata l'Amiga 500 di mia sorella, con l'arrivo di Playstation non ho mai più lasciato il joypad.

Sono una psicologa e mi occupo di divulgazione in materia di psicologia, videogiochi e digital media. Non ho molte passioni a parte i gatti rossi, le birre e il Giappone.

I miei videogiochi preferiti? Sicuramente troppi, ma spero sempre in un remake di Xenogears. Lo ribadisco almeno una volta all'anno e su qualsiasi mia bio presente in rete.

Valis: The Fantasm Soldier compie 35 anni, novità in arrivo

letteratura videogiochi

Letteratura vs videogioco: un duello eterno?