Genshin Impact: nuovi eroi e nuova mappa di Dragonspine

Il popolare gacha Genshin Impact degli sviluppatori cinesi di miHoYo, dopo aver diffuso i dettagli delle celebrazioni in gioco per le due nomination ai The Game Awards, sta per aggiornarsi alla sua versione 1.2, portando con sé la nuova mappa esplorabile di Dragonspine. I dettagli dell’aggiornamento sono stati mostrati nel trailer sottostante

L’aggiornamento arriverà il 23 dicembre e assieme alla mappa saranno presenti altri contenuti sostanziosi. Dragonspine è una catena montuosa perennemente innevata a sud di Mondstadt, sede di una civiltà antica e perduta. Le temperature gelide e le condizioni meteo estreme tengono lontani i viaggiatori e le spedizioni per la maggior parte del tempo, quindi chi vorrà esplorare le profondità di Dragonspine troverà nuove creature, nuovi artefatti rari e nuovi oggetti.

Ad accompagnarci in questo nuovo luogo ci saranno due nuovi personaggi ottenibili: l’arciere di tipo cryo Ganyu, e il giovane alchimista Albedo di tipo geo. Entrambi gli eroi sono catalogati come 5 stelle e si uniranno ai personaggi ottenibili tramite meccanismi gacha come parte della nuova narrativa “The Chalk Prince and the Dragon“. Sarà possibile ottenere anche la nuova spada leggendaria chiamata Festering Desire.

Vi ricordiamo che Genshin Impact è disponibile gratis su PS4, PC, iOS e Android, mentre una versione per Nintendo Switch è in arrivo nel 2021. Seguite le nostre guide per non sprecare risorse necessarie!

Da non perdere: The Game Awards 2020, recap di tutti gli annunci dell’evento | The Game Awards 2020 – ecco tutti i vincitori!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Genshin Impact

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Cyberpunk 2077: patch 1.03 e 1.04 risolvono alcuni problemi su console e PC

Credendo Vides: Istruzioni per l’uso alla Puntata 3×15 di Luxastra