Alcune Xbox Series X hanno problemi col lettore ottico

Siamo ufficialmente nella nuova generazione di console da ieri, grazie al lancio di Xbox Series X e Series S, e già si affacciano i primi malfunzionamenti. Stavolta si tratta di problemi veri, non come il falso video della Xbox che fuma di cui vi abbiamo parlato qui: alcuni utenti in giro per il mondo stanno lamentando problemi al funzionamento del lettore ottico della console.

Ogni lancio di un nuovo prodotto tecnologico al pubblico di massa è sempre accompagnato problemi piccoli e grandi che siano, in genere difetti di qualche numero esiguo di esemplari. La speranza è che questi problemi, però, non si rivelino veri e propri difetti di fabbrica, come il Joy-Con Drift dei controller di Nintendo Switch, o volendo restare in casa Microsoft basti pensare ai terribili Red Ring of Death di Xbox 360. Ma cosa succede esattamente adesso con Xbox Series X?

Come si può vedere dalla carrellata di tweet in basso, alcuni utenti lamentano malfunzionamenti del lettore ottico, sia che la console sia messa in posizione orizzontale che venga posta in verticale.

Il reparto del Support di Xbox sta già indagando grazie alle segnalazioni, per capire quale sia il problema scatenante. Alcuni giocatori, comunque, riferiscono che la situazione migliori o che i malfunzionamenti addirittura spariscano, quando la console viene riposizionata in verticale o in orizzontale a seconda dei casi.

Microsoft ancora non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale a riguardo. Se avete anche voi problemi del genere con le vostre Xbox Series X vi invitiamo a segnalare il malfunzionamento ai servizi di supporto di Xbox, disponibili sia su Twitter che sul sito. Per qualunque altro problema, consultate sempre la pagina dei “problemi noti” sul sito ufficiale.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Polygon

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Fatalità: film di Mortal Kombat rimandato a causa del COVID-19

Quanto venderà Xbox Series X|S? Microsoft non ce lo dirà mai