HOME » news

Ghostrunner ghosta Nintendo Switch

Parkour tra piattaforme sci-fi, sciabolate laser nelle gole dei nemici, adrenalina e salti mortali… Ghostrunner promette questo e altro anche su Nintendo Switch, ma sembra che per i titoli con ambientazione cyberpunk il 2020 sia un anno di rinvii.

Come il suo lontano cugino di secondo grado e più grande Cyberpunk 2077, anche Ghostrunner è stato rimandato. Una seconda volta. Il titolo di All in! Games e 505 Games, già uscito in forma completa su altre piattaforme lo scorso 27 ottobre, stavolta era atteso sulla console ibrida per il 10 novembre, ma la sua apparizione nel Nintendo eShop è durata una manciata di ore prima di sparire. Titolo rinviato al 9 dicembre, Switch sedotta e abbandonata.

Tutte le parti coinvolte nel rilascio di Ghostrunner avevano già lasciato partire i comunicati stampa per il lancio del gioco, ma purtroppo sembra che ci sia stato un problema dell’ultimo minuto.

La scheda di Ghostrunner sul sito di Nintendo

Qualcuno è riuscito a scaricare il titolo, ma adesso risulta proprio ritirato dall’eShop della Nintendo Switch, sia in Europa che in Nord America. Senza alcuna spiegazione, la sua pagina del negozio riporta come data d’uscita il 9 dicembre.

Sembra anche che gli uffici stampa non siano ancora a conoscenza dei motivi del ritardo. Qualunque sia stato il problema riscontrato all’uscita del gioco, è strano che se ne siano accorti solo al momento del lancio. Speriamo di ricevere ulteriori informazioni a riguardo e che non sia successo nulla di grave.

FONTE GoNintendo

Stanchi di giocare a The Sims? Potete provare questa mod di Fallout

EA Play porta Star Wars, Dragon Age e molto altro su Xbox Game Pass