Puoi accarezzare il cane su Monster Hunter: Rise, ma puoi anche personalizzarlo

Una notizia che sicuramente farà felici i fan di Monster Hunter e gli amanti degli amici a 4 zampe è che nel nuovo capitolo Rise, in arrivo prossimamente su Nintendo Switch, è possibile personalizzare completamente l’aspetto del Palamute, il cane-lupo-mostro che accompagnerà i giocatori nell’esplorazione del gioco.

Monster Hunter: Rise vedrà per la prima volta un cane affiancare il giocatore e i soliti Palico, esseri felini che da sempre accompagnano i cacciatori di mostri nelle varie avventure. Il Palamute è un ottimo compagno di lotta, un agile scalatore, un’utile cavalcatura, ma soprattutto il migliore amico dell’uomo!

I profili social di Monster Hunter e di Can You Pet The Dog? (letteralmente in inglese vuol dire “Puoi accarezzare il cane?“) ci avevano già confermato la possibilità di coccolare i Palamute, ma adesso, come visibile dal tweet in alto, sappiamo anche dell’esistenza di un ricco editor dedicato ai nostri amici canini.

Le opzioni spaziano dalla forma delle orecchie, ai diversi colori della pelliccia, fino a dettagli come cicatrici, coda, elementi di vestiario e perfino suono dei suoi versi. Da quel che si riesce a comprendere da questo breve video, la creazione del proprio Palamute avviene nello stesso momento della creazione del personaggio e del Palico, all’inizio del gioco, o forse semplicemente l’editor è accessibile in ogni istante ed è condiviso con quello umano.

Mentre aspettiamo ulteriori sviluppi e annunci su Monster Hunter: Rise, vi ricordiamo che il gioco arriverà ufficialmente sugli scaffali il 25 marzo 2021, solo per la console ibrida di Nintendo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Chicken Police | Recensione (PC)

Hollow Knight, Team Cherry, Hollow Knight fan-art, Hollow Knight Silksong

Un fan di Hollow Knight sta ingannando l’attesa del sequel in modo molto particolare