Octopath Traveler Champions of the Continent, trailer e data di uscita

Square-Enix ha rilasciato nuove informazioni circa Octopath Traveler Champions of the Continent, prequel di quell’Octopath Traveler che all’uscita ha rappresentato un piccolo caso nel mondo dei JGDR 2D. Per l’occasione è stato anche pubblicato un nuovo trailer, che vi proponiamo qui sotto.

Annunciato già a marzo 2019, il titolo è slittato causa pandemia, ma ora è in dirittura d’arrivo: arriverà sul mercato il prossimo 28 ottobre. Diversamente dal titolo originale, pubblicato su PC, Stadia e Nintendo Switch, questo è un gioco mobile, previsto per sistemi iOS e Android, sui quali ha già totalizzato mezzo milione di account pre-registrati. Ciò però non sembra inficiarne la qualità, almeno in termini di impegno produttivo: come il genitore, anche Octopath Traveler Champions of the Continent è sviluppato da Square-Enix in collaborazione con Acquire, studio di grande valore (celebre per la saga stealth di Tenchu e la serie action-adventure Way of the Samurai).

Acquire logo

Insomma si può stare ragionevolmente tranquilli circa il fatto che si tratti di un prodotto curato e non raffazzonato. Gli stessi sviluppatori hanno tenuto a sottolineare che si tratti di un’esperienza free-to-play RPG single-player completa, con una storia approfondita ed un finale ben delineato, e che necessiterà di circa 60 ore per essere portata e termine. Al momento è stata annunciata la sola versione giapponese, destinata al mercato domestico. Ovviamente è del tutto lecito aspettarsi una release internazionale in lingua inglese, dato il buon successo del primo titolo (oltre 2 milioni di copie tra fisiche e digitali) e lo sviluppo già in corso di un sequel destinato al mercato PC e console.

Le caratteristiche distintive del brand permarranno nel titolo mobile: grafica pixel art HD-2D, 8 personaggi principali, ognuno dotato di una propria storyline, libertà di scelta al giocatore su come comporre la propria squadra e in che ordine proseguire l’avventura, pregevole colonna sonora anche stavolta composta da Yasunori Nishiki (fra le altre cose, compositore e arrangiatore per Final Fantasy VII Remake). Insomma Octopath Traveler Champions of the Continent ha tutte le carte in regola per essere uno dei migliori titoli RPG mobile di sempre. Non resta che attendere con fiducia il 28 ottobre e sperare che tutte le promesse vengano mantenute. Infine, se per caso non conosceste il franchise, vi rimandiamo alla nostra recensione di Octopath Traveler.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessandro Giovannini

videomaker, gamer, nerd, INTJ-A.

Cinema e videogiochi: le mie due più grandi passioni. Da bambino mi alzavo presto la mattina per giocare con il Sega Mega Drive II prima di andare a scuola; passavo i pomeriggi a guardare Terminator 2 fino a consumare il nastro della VHS; impiegavo le serate a cimentarmi nelle avventure grafiche di Lucas Arts su un glorioso PC con Windows 95 in compagnia di mio fratello.
Poi sono venuti gli studi e la laurea in cinema oltre al lavoro, in tv prima e come videomaker freelance poi, nonché le esperienze di redattore e inviato stampa presso siti di informazione cinematografica. In tutto ciò non ho mai abbandonato il gaming, che ho combinato con la mia passione per la scrittura ed il mio approccio analitico, prima sulle pagine di Spaziogames e ora qui su Player.
A tarda notte streammo sul mio sfigatissimo canale Twitch e nel resto del tempo mi struggo al pensiero di tutto il backlog che non riuscirò mai a recuperare :)

Primo videogioco: The Adventures of Captain Comic (DOS)
Videogioco preferito: Final Fantasy VII
Piattaforme di gioco possedute: Super Famicom, Game Boy Color, Mega Drive II, PSX, PS2, PS3, PS4, Xbox One S, PC.

cyberpunk 2077 più corto rispetto The Witcher 3

La campagna di Cyberpunk 2077 sarà più corta rispetto a quella di The Witcher 3

YOLO?-header

[Soluzione] YOLO? | Le soluzioni a tutti i livelli