HOME » news

Nintendo 3DS: terminata la produzione dopo 9 anni di carriera

nintendo 3DS, Nintendo DS, Nintendo, Nintendo 3DS fuori produzione

Lanciata nel 2011, Nintendo 3DS ha avuto una bella e onorevole carriera nel campo delle console portatili, che oggi termina ufficialmente con vari annunci di stop alla sua produzione dati sui siti di Nintendo America, UK e della sede centrale nipponica della multinazionale.

Gran parte del suo successo, che le ha permesso di rimanere nei cuori dei giocatori fino all’uscita di Nintendo Switch (2017) era data dal suo tentativo di offrire al giocatore un piccolo supporto di gioco in 3D steoscopico senza l’utilizzo di occhiali appositi.

Fatto curioso, con l’addio a 3DS ad andare in pensione è anche la forma “a libretto” propria di DS, inaugurata da Nintendo nell’ormai lontano 2004.

nintendo 3DS, Nintendo DS, Nintendo, Nintendo 3DS fuori produzione

Quanti di voi ancora possiedono ancora Nintendo 3DS? E in quanti ogni tanto ne approfittano per farci una partita?

FONTE IGN

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

okunoka-madness-header

OkunoKA Madness | Recensione – Una speedrun arcobaleno piena di ostacoli

cloud diventa giocabile in mortal shell con una mod

Mortal Shell: una mod ti permette di giocare come Cloud Strife