Tohu, trailer e nuovi dettagli pubblicati

Tohu, un’avventura a rompicapi sviluppata da The Irregular Corporation in collaborazione con Fireart Games, è in arrivo entro fine anno su PS4, Xbox One, Switch e PC. Il producer Matthew Sakuraoka-Gilman ha rilasciato nuovi dettagli sul gioco tramite il Playstation Blog. Scopriamo di cosa si tratta.

Tohu è ambientato in una galassia aliena, popolata da organismi con sembianze di derivazione ittica. Il design artistico del titolo è ispiratissimo, costituito da illustrazioni in 2d dalle tenui tinte pastello che conferiscono al layout un’atmosfera di sospensione onirica. La varietà di ambienti proposti, punteggiati di suggestioni steampunk, è piacevole, e la ricchezza di elementi a schermo favorisce momenti di pura contemplazione estetica.

Tohu, mondo di gioco

Il titolo sembra essere avaro di linee di dialogo ed appoggiarsi interamente sul concetto di narrativa silenziosa. In quest’ottica, nulla ci è dato sapere della protagonista del gioco, denominata semplicemente “The Girl”. Tramite la ragazzina esploreremo le ambientazioni proposte, potremo avventurarci in stretti pertugi e interagire con vari elementi a schermo. Tuttavia la ragazzina non è dotata di forza sufficiente per compiere determinate azioni, come ad esempio spostare pesi eccessivi. Fortunatamente la nostra eroina è dotata di un misterioso potere: trasformarsi a piacimento nella possente creatura meccanica Cubus.

Tohu, protagonista

La principale meccanica di gameplay consiste quindi nella giusta alternanza di azioni tra i due alter-ego, che ci permetterà di avere ragioni dei numerosissimi puzzle ambientali in cui incapperemo nel corso dell’avventura. Il producer svela a tal proposito che lo sforzo dello studio sia stato quello di offrire un bilanciamento tale da “assicurare un livello di sfida adeguato per i giocatori abituati ai titoli classici, ma che sia allo stesso tempo approciabile da chiunque, a prescindere dalla propria esperienza nel genere. Vogliamo che più persone possibili possano divertirsi giocando a Tohu!”.

Il gioco promette di essere pieno di sfide da affrontare, siano esse la risoluzione di enigmi legati ai numerosi e bizzarri NPC in cui ci imbatteremo (un uomo-spazzatura, un mammoth che si diletta in canti tribali, giusto per fare due esempi), piuttosto che le tante piccole sfide che ci verranno regolarmente proposte, dalla risoluzione di una schermata tramite dinamiche da punta-e-clicca a minigiochi da completare con meccaniche puzzle. La presenza di un sistema di aiuti, ormai di serie in questa tipologia di giochi, può essere attivato a piacimento per evitare eventuali frustrazioni, e la consultazione di un log di obiettivi consentirà ai giocatori di non perdere mai di vista la meta finale.

tohu goals log

In attesa dell’annuncio della data di uscita, vi lasciamo al gameplay trailer del gioco, che illustra alcune delle sue key features tramite il tutorial di uno dei primi enigmi del gioco.. Buona visione!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessandro Giovannini

videomaker, gamer, nerd, INTJ-A.

Cinema e videogiochi: le mie due più grandi passioni. Da bambino mi alzavo presto la mattina per giocare con il Sega Mega Drive II prima di andare a scuola; passavo i pomeriggi a guardare Terminator 2 fino a consumare il nastro della VHS; impiegavo le serate a cimentarmi nelle avventure grafiche di Lucas Arts su un glorioso PC con Windows 95 in compagnia di mio fratello.
Poi sono venuti gli studi e la laurea in cinema oltre al lavoro, in tv prima e come videomaker freelance poi, nonché le esperienze di redattore e inviato stampa presso siti di informazione cinematografica. In tutto ciò non ho mai abbandonato il gaming, che ho combinato con la mia passione per la scrittura ed il mio approccio analitico, prima sulle pagine di Spaziogames e ora qui su Player.
A tarda notte streammo sul mio sfigatissimo canale Twitch e nel resto del tempo mi struggo al pensiero di tutto il backlog che non riuscirò mai a recuperare :)

Primo videogioco: The Adventures of Captain Comic (DOS)
Videogioco preferito: Final Fantasy VII
Piattaforme di gioco possedute: Super Famicom, Game Boy Color, Mega Drive II, PSX, PS2, PS3, PS4, Xbox One S, PC.

Twitch Plays Microsoft Flight Simulator: volo collettivo riuscito

Electronic Arts: Origin è morto, lunga vita a EA Desktop