HOME » news

Destiny 2: Oltre la Luce – La Stasi si mostra in un nuovo trailer

Copertina per Beyond Light

Bungie ha mostrato un nuovo trailer di Destiny 2: Oltre la Luce in occasione della conferenza della Gamescom 2020. Possiamo vedere ancora una volta i nuovi poteri della Stasi, già osservati e analizzati in precedenza, ma ora possiamo ottenere qualche informazione in più sul loro funzionamento.

Innanzitutto, abbiamo i nomi delle tre sottoclassi: Shadebinder per lo Stregone, Revenant per il Cacciatore e Behemoth per il Titano. Quanto al loro funzionamento, ecco le novità:

Shadebinder

  • La Fonte dello Shadebinder non mantiene il classico duo cura/bonus ai danni. Ha un’animazione molto simile alla fonte curativa, ma possiamo chiaramente vedere i nemici congelati appena vi entrano a contatto. Ciò introduce un elemento realmente offensivo nelle meccaniche della Fonte.

Revenant

  • Un tipo di granata crea una bolla di Stasi che blocca i nemici.
  • Un tipo di coltello può rimbalzare sulle superfici e uccidere bersagli multipli.
  • Possiamo vedere meglio quella sorta di Tuffo della Fenice che congela e distrugge i nemici.

Behemoth

  • La Super del Behemoth crea un’ondata di Stasi in tre direzioni, mentre nel trailer precedente sembrava andasse solo in linea retta rispetto al giocatore.
  • Un tipo di granata, esattamente come un altro nuovo tipo di granata del Cacciatore, crea dei muri.

Infine, scopriamo anche che le sezioni di muro create dalla Stasi potranno essere abbattute utilizzando le proprie armi, quindi non rendendole un salvataggio sicuro nel caso si crei un muro davanti a un nemico in Crogiolo.

Questo nuovo trailer non mostra tante novità quanto i precedenti, ma almeno fa piacere vedere come il lavoro per quest’espansione stia proseguendo in modo apparentemente ottimale. Siccome l’uscita di Oltre la Luce è stata rimandata, speriamo di poter vedere ancora qualcosa prima del 10 novembre.

Articolo a cura di Nicholas Sacco

Appassionato di ogni forma di gioco, che sia fisica o digitale, aspirante game designer e narrative lead, vorrebbe curare e/o creare ambientazioni che ogni nerd possa amare. Negli anni è passato da un interesse nei confronti dei giochi come puro consumatore ad uno in cui trova estremamente interessante approfondire le dinamiche delle compagnie e dei processi di sviluppo che stanno dietro ad essi.
Il suo lavoro gravita principalmente attorno agli universi di Warhammer in qualità di Astropate e attualmente collabora con Need Games per la localizzazione italiana del gioco di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory, ma si è espanso comprendendo anche argomenti videoludici come il franchise di Destiny.

Per trovare i Momenti BG, consulta la sezione apposita:
Momenti BG

Medal of Honor: Above and Beyond si mostra alla Gamescom

wow shadowlands su console

World of Warcraft Shadowlands | annunciata la data d’uscita