HOME » news

Game of Thrones: un nuovo gioco ci porterà a combattere sulla Barriera

Game of Thrones: Tale of Crows, GoT: Tale of Crows, Game of Thrones, Apple Arcade, Apple, iOS, Il Trono di Spade, GoT

Fame estiva di Game of Thrones? Allora abbiamo quel che fa per voi. Nelle scorse ore infatti Devolver Digital ha infatti presentato Game of Thrones: Tale of Crows, uno sfizioso strategico/gestionale dalla grafica molto peculiare che ci porterà nei panni del Lord Comandante dei Guardiani della Notte (conosciuti anche col nome dispregiativo di “corvi”), corpo speciale dei Sette Regni destinato a difendere la Barriera (la mitica muraglia che protegge i territori civilizzati di Westeros dalle minacce del Nord).

Dal poco che possiamo vedere, Tale of Crows ci impegnerà nel gestire le nostre truppe nel miglior modo possibile, a muoverle lungo il confine col Nord e oltre esso e, ovviamente, a tenere a bada Bruti, Estranei e altre simpatiche creature.

Game of Thrones: Tale of Crows è stato annunciato in esclusiva Apple Arcade ed è già disponibile sullo store.

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Turok 5: Resurrection, Nightdive Studios stava effettivamente lavorando al titolo nel 2004

shin megami tensei uscira prima di marzo 2021

Shin Megami Tensei V: rilascio previsto per la fine di Marzo 2021