Deathloop sarà il primo titolo PS5 che sfrutterà appieno il Feedback Adattivo del DualSense 5?

Dopo il successo di DOOM Eternal la Bethesda torna a far parlare di sé (ha mai davvero smesso?)

Come tutti i primi titoli presentati in esclusiva per le NextGen, Deathloop ancora prima della sua uscita porta già con sé tante aspettative e responsabilità.

Cosa avrà di diverso?

“La prima cosa per me rilevante nei giochi è il comfort, come una maggiore risoluzione, un frame rate più elevato, cose come HDR, un certo uso del ray tracing, ecc.”

Dinga Bakaba – Game Director Deathloop

Da qui le prime indiscrezioni su un utilizzo particolare di questa funzione, sempre dichiarate dal game director Bakaba. Deathloop avrà molte funzioni interessanti abbinate al Feedback Adattivo e un frame rate di 60 FPS, decisamente innovativo se consideriamo che giochi di una tipologia affine a Deathloop hanno 30 FPS di norma.

Tutte queste funzioni non possono che far presagire un’ottima immersività da parte del giocatore, sia dal punto di vista della fluidità che per il feel delle azioni vere e proprie nel gameplay.

Deathloop-video

Ma è già stata annunciata una data di lancio?

Sony non ha ancora annunciato una data effettiva per l’uscita di Deathloop su PS5, ma diversi rumor prevedono a breve l’uscita di altre novità.

Non ci resta che aspettare per avere qualche informazione in più su un titolo che si prospetta, a detta di molti, il nuovo pioniere degli sparatutto in prima persona. Preparandoci a questo gioco e fuori dal comune non ci resta che goderci uno dei primi video di gameplay rilasciati da Bethesda:

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Lo show di Xbox Series X sarà più grande di ciò che pensiamo, parola di Geoff Keighley

PS5: Sony valorizza il concetto di “next-gen”