PS5 permetterà la visualizzazione multi-schermo?

ps5 brevetta una visualizzazione multi-schermo?

Nelle ultime settimane, sono uscite molte voci su brevetti made in Sony che suggerirebbero una vasta gamma di funzionalità apportate a PS5, la console di prossima generazione della società giapponese. Ad esempio, vi abbiamo parlato di una potenziale interfaccia utente che aiuta i giocatori bloccati in un videogioco indicando loro i filmati che mostrano come superare il momento di impasse.

In queste ore, invece, è stata resa nota la pubblicazione di un altro brevetto che riguarda la modalità di visualizzazione delle schermate.

A quanto si legge su Patentscope, un sito che raccoglie le pubblicazioni di brevetti, Sony starebbe lavorando a un “dispositivo di elaborazione delle immagini“, il quale dovrebbe permettere agli utenti di visualizzare più cose contemporaneamente. La descrizione, nello specifico, recita così:

Una schermata principale che include il contenuto principale e una schermata secondaria che include un contenuto secondario di un tipo diverso, entrambe vengono visualizzate contemporaneamente nella schermata principale.

È interessante notare che questa funzionalità assomiglia molto alla Snap Mode di Xbox One che consentiva di giocare mentre si stava eseguendo un’altra operazione, ad esempio guardare un video su YouTube. La modalità Snap di Xbox One, però, è stata poi rimossa per garantire un miglioramento delle prestazioni.

Proprio come per tutti gli altri brevetti, non esiste la certezza di trovare questa funzione su PS5. Le aziende raccolgono le idee, ma non tutte prendono forma in via definitiva, alcune vengono abbandonate, tante altre vengono modificate in corso d’opera e altre ancora vedono il loro inserimento in progetti futuri.

Sony non si è ancora sbottonata sulla struttura della dashboard della console next-gen, ma ha assicurato che questa riceverà una revisione totale rispetto a quella presente su PS4. Matt MacLaurin, che si occupa della user experience di PS5, ha infatti dichiarato che la console avrà un linguaggio visivo del tutto nuovo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gamingbolt

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

primo gameplay di little hope

Little Hope: primo gameplay ufficiale del secondo episodio di The Dark Pictures

Bloodstained: Curse of the Moon 2, Bloodstained, Bloodstained: Curse of the Moon, Inti Creates

Bloodstained: Curse of the Moon 2 arriverà molto presto