Da oggi potrete giocare online a Super Smash Bros. Melee grazie a una mod

Super Smash Bros. Melee, Super Smash Bros. Nintendo

Nonostante gli anni e le generazioni di console passate, Super Smash Bros. Melee per GameCube è ancora oggi un ottimo modo per sfidare i nostri amici in combattimenti tanto gustosi quanto folli folli combattimenti. Tuttavia, a dare al gioco un’ulteriore chance di gloria è da oggi Project Slippi, una mod creata da Jas “Fizzi” Laferriere, che ci dà la possibilità di giocare online.

La mod, oltre all’opzione di sfidare da remoto altri giocatori sparsi per il globo, introduce un matchmaking online, auto-aggiornamenti e la possibilità di rivedere i duelli con gli altri sfidanti.

Ovviamente stiamo parlando di una mod per la versione emulata per PC del classico Gamecube, accessibile attraverso l’emulatore Dolphin.

Super Smash Bros. Melee, Super Smash Bros. Nintendo
Super Smash Bros. Melee, Super Smash Bros. Nintendo

La notizia vi stuzzica? Allora vi lasciamo il tweet di “Jas” Laferriere per tutte le informazioni sul progetto e con il link per scaricare la mod:

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Engadget

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

ex-dirigente-playstation-tripla-a-insostenibili

L’ex boss della PlayStation afferma che lo sviluppo dei titoli AAA è insostenibile

Il Signore degli Anelli, J.R.R. TOkien, Il Signore degli Anelli videogioco, TT GAmes, Frodo

In rete è spuntato un gioco de Il Signore degli Anelli mai completato e impressionante