HOME » news

Half Life: Alyx: Valve rilascia gli strumenti per creare livelli in VR

Half-Life: ALyx, Half-Life, Valve Corporation

Fin dal suo lancio Half-Life: Alyx ha richiamato a sé una bella community di modder e aspiranti sviluppatori interessati a studiare e utilizzare le potenzialità del primo gioco VR della serie Half-Life, e a quanto pare da oggi potranno sfruttare un mezzo in più. Nella serata di ieri infatti Valve ha rilasciato i Workshop Tools di Half-Life: Alyx, una serie di strumenti che permetteranno alla community di sviluppare i propri livelli in VR.

Half-Life: ALyx, Half-Life, Valve Corporation

Si tratta delle prime versioni dei programmi, che Valve ha dichiarato di voler arricchire nelle prossime settimane, e include diverse nuove applicazioni o versioni aggiornate di vecchie. Fra essi troviamo una nuova versione di Hammer, l’editor livelli di Source 2, AnimGraph, per la creazione di animazioni complesse, o ancora Source Filmmaker, che invece serve per le animazioni in stile cinematografico e il rendering.

Una bella scatola degli attrezzi, condita dalla messa a disposizione di una serie di mappe di prova usate dal team durante lo sviluppo del titolo con un obiettivo didattico, oltre che da una documentazione introduttiva agli strumenti del Workshop.

Al momento sia la documentazione che gli strumenti sono solo in inglese, ma siamo certi che in molti di voi troveranno pane per i loro denti: non vi resta che visitare il sito ufficiale dell’iniziativa e cominciare a darvi da fare.

Buon divertimento!

FONTE PC Gamer

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Le puntate di Community in cui si gioca a D&D, con Pierce in copertina

Community: cosa possiamo imparare, come giocatori, dagli episodi a tema D&D #1

Grim Fandango, Avventura grafica, avventure grafiche, LucasArts

Memorie di un videogiocatore 10| Le avventure grafiche di mia madre