Stanchi degli addominali di Geralt in The Witcher 3? Provate questa mod

The Witcher 3, Geralt di Rivia, CD Projekt Red

Tutti sappiamo quanto un eroe come Geralt di Rivia ci tenga a mantenersi in forma scattante durante le sue spedizioni nei Regni Settentrionali, ma cosa succede durante i suoi periodi di “ferie”? Dad Bod Geralt, una mod per The Witcher 3 (autore l’utente HackerAxe), ci dà una risposta: installandola (cosa che potete fare a questo link), il vostro cacciatore di mostri abbandonerà il suo fisico perfetto e metterà su delle perfette forme da pensionato.

La mod è ancora in corso di sviluppo, e sono previsti aggiornamenti come armature o maglie adattate alle forme “morbide” di questo inedito Geralt, e anche una nuova skin di un Lupo Bianco coperto solo da un asciugamano da doccia (cosa che crediamo proprio sarà una delizia per gli occhi).

Pronti a godervi vere e proprie “vacanze da Witcher”? Intanto ecco qualche screen:

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Tony Hawk's Pro Skater 1+2, Tony Hawk Pro Skater, Activision

Summer Game Fest: presentato Tony Hawk’s Pro Skater 1+2

my little pony d&d

Cutie Marks & Dragons: il magico crossover tra D&D e My Little Pony