Cyberpunk 2077 ha già un suo fan film in arrivo

Cyberpunk 2077, CD Projekt Red, Cyberpunk 2077: Pheonix Program

Cyberpunk 2077 è uno dei giochi più attesi del decennio, al punto che a breve il kolossal CD Projekt potrà contare sul suo primo fan-film, dal titolo Pheonix Program, prima ancora della sua uscita (17 settembre 2020). Un progetto tanto interessante e promettente nel look da meritare anche l’appoggio della stessa CD Projekt Red.

Ecco infatti il teaser ufficiale del film, condiviso anche dall’account ufficiale Twitter del gioco:

Non male, vero?

Il film è diretto dal regista Vi-Dan Tran, regista di action, direttore della fotografia e stuntman in film come 007: Skyfall e Cloud Atlas, ma vede anche la partecipazione di alcuni cosplayer piuttosto conosciuti, come Maul Cosplay, che ha realizzato uno dei Geralt più belli e memorabili dalla pubblicazione di The Witcher 3.

Non ci resta che attendere l’uscita di Pheonix Program, che non dovrebbe essere lontana.

Siamo certi che aiuterà non poco ad aumentare la fame di Cyberpunk 2077.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DualShockers

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

ryuutama recensione copertina

Ryuutama, recensione del GdR natural fantasy

Sledgehammer Games, Call of Duty WWII, Call of Duty

Uno degli sviluppatori di Call of Duty sta assumendo personale per nuovi giochi