Doom Eternal: soundtrack disponibile per i proprietari della Collector’s Edition

Doom Eternal, Doom, id Software, Mick Gordon

https://www.youtube.com/watch?v=Cu61qgp6XoE
(un piccolo assaggio “leakato”)

Doom Eternal ha segnato in positivo i primi mesi dell’anno videoludico, in parte grazie al gameplay in stato di grazia che ha fatto innamorare anche noi (qui la recensione-lettera d’amore del nostro direttore Daniele), in parte grazie anche alla soundtrack di Mick Gordon (che il nostro Graziano ha analizzato in questa story). Ebbene, se il comparto sonoro del gioco ha conquistato anche voi e siete fra coloro che hanno messo le mani sulla Collector’s Edition del gioco, buone notizie: da ieri potete scaricare tutte le tracce di questo bellissimo delirio metal-doomesco, che nelle prossime settimane verrà pubblicato anche su Spotify e iTunes.

Dove si scarica?

Per scaricarla basterà fare il login con il vostro account bethesda!

Pronti a portare l’Inferno con voi, ovunque e sempre?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DualShockers

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

System Shock 3, System Shock, OtherSide

System Shock 3 è vivo e lotta con noi (parola di sviluppatore)

Wild, Wild Sheep

Wild torna dal mondo dei morti con quattro artwork [gallery]