PS5 e Xbox Series X: presentazioni a maggio? [Rumor]

PlayStation 5, Xbox Series X, Sony, Microsoft

Non c’è dubbio che gli eventi legati a PlayStation 5 e Xbox Series X sarebbero stati le ciliegine su quella succulenta torta chiamata E3 2020, purtroppo cancellata causa Covid: del resto, la fiera si sarebbe tenuta a soli sei mesi dal rilascio delle console, previsto per le vacanze di Natale di quest’anno. Proprio per la sua importanza, secondo alcuni insider dell’Industria molto affermati la cancellazione dell’E3 starebbe portando Sony e Microsoft ad anticipare a maggio le presentazioni online dei propri cavalli di battaglia.

In particolare l’insider e analista Daniel Ahmad, abbastanza rispettato nel suo ambito, ha rilasciato un criptico post subito rimbalzato in rete:

Messa così la questione sembra piuttosto vaga, ma nelle ore successive le parole di Ahmad sono state raffrorzate da altre fonti raccolte da VGC, sia per quel che riguarda Sony che Microsoft.

In generale si parla di una stagione nella quale, in assenza di un grande evento aggregante come quello di giugno, gli annunci sarebbero scaglionati nel tempo e guidati da una sorta di “logica annuncio-contro-annuncio” da parte dei due attori principali. Una logica che sembra confermata dal reveal a sorpresa di DualSense da parte di Sony due settimane fa.

Qualcosa ci dice che ne vedremo delle belle.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gametsu

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Nuovo trailer di Nier Re[in]carnation

System Shock 3, System Shock, OtherSide

System Shock 3 è vivo e lotta con noi (parola di sviluppatore)