Cyberpunk 2077 avrà due grandi DLC, come The Witcher 3

Cyberpunk 2077, CD Projekt Red

Dopo aver confermato l’uscita di Cyberpunk 2077 per il 17 settembre 2020, CD Projekt Red parla anche di alcune mosse successive: in un incontro con gli investitori il presidente dello studio Adam Kiciński ha rivelato (anche se a dire il vero era immaginabile) che il kolossal fantascientifico avrà due grandi DLC che ne espanderanno storia, mondo di gioco e lore.

Una notizia attesa, dopo che già con The Witcher 3 il team aveva deliziato i giocatori con due epiche espansioni-Hearts of Stone e Blood & Wine-giudicate in alcuni aspetti anche superiori al gioco base.

Cyberpunk 2077, CD Projekt Red

Fra gli altri elementi che lasciano intravedere in Cyberpunk 2077 una sorta di “erede spirituale” di The Witcher 3 (almeno per quel che riguarda la struttura del gioco e le politiche editoriali di CD Projekt) troviamo poi la presenza di ben 75 quest secondarie, denominate “storie di strada” che faranno da “collante” fra una quest principale e l’altra, e che promettono di farci passare mesi fra le vie di Night City.

A quanto pare, formula che vince non cambia.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DualShockers
final fantasy 7 remake johnny trofeo amicizia eterna guida

Final Fantasy 7 Remake: ottenere il trofeo “amicizia speciale” (incontri con Johnny)

BlizzCon 2020, Bizzard, Covid-19

Blizzcon 2020? “Troppo presto per sapere se si farà”