HOME » news

“Cari studenti, oggi la lezione si terrà… in Half-Life: Alyx!”

La crisi del Covid 19 sta creando diversi problemi anche all’industria del gaming, fra reti rallentate e costanti minacce di rinvio di giochi attesi, ma per fortuna arrivano notizie capaci di strapparti un sorriso, come questa: un docente di San Diego, Charles Coomber, ha iniziato a utilizzare le potenzialità di Half-Life: Alyx per imbastire una lezione sugli angoli destinata ai suoi studenti, costretti all’homeschooling dal diffondersi dell’epidemia.

Per farlo Coomber ha utilizzato la location della casa di Alyx, visitabile nei primissimi minuti di gioco, e soprattutto le lavagne e i pennarelli che potremo trovarvi e che il giocatore può usare liberamente attraverso il supporto VR. Qui trovate il video della lezione, caricato dal professore su YouTube:

Non serve dirvi che l’impresa del prof gamer ci ha scaldato il cuore e rallegrato la giornata.

FONTE IGN

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

cinque videogiochi con una forte componente comica

6 videogiochi che vi faranno ridere con il loro humour

god of war

God Of War perde la dicitura “only on Playstation” senza mai averla ottenuta