Phil Spencer temeva un flop per l’annuncio di Xbox Series X

phil spencer temeva un flop di xbox series x

Il lancio di Xbox Series X, ripensandoci con il senno di poi, è stata una delle esperienze più particolari a cui abbiamo assistito negli ultimi anni. Una console next gen annunciata al di fuori dei canali di informazione “canonici“, con un design tanto inconsueto quanto accattivante e di cui, fondamentalmente, non si conoscono ancora tutti i dettagli., nonostante la retrocompatibilità rappresenti uno dei punti più probabili di questa nuova “scatola magica”.

Tuttavia, su una cosa possiamo essere tutti d’accordo: l’annuncio di Xbox Series X è stato un successo, senza se e senza ma. Eppure, sembrerebbe che i piani alti di Microsoft temessero di bissare il disastro verificatosi con l’unveal di Xbox One, una delle cause principali del successo della “rivale” Playstation 4.

In un intervento a Gamertag Radio, Phil Spencer, il capo indiscusso della divisione Xbox di Microsoft, ha espresso tutte le paure del team di marketing, derivanti dalla scelta di percorrere nuove strade e di intraprendere nuove soluzioni.

Xbox Series X: un successo clamoroso ed inatteso

l'opinione di phil spencer sul lancio della nuova xbox
I timori di Phil Spencer si sono rivelati, fortunatamente, infondati.

Nella lunga chiacchierata tenuta ai microfoni di Gamertag Radio, Big Phil ha svelato degli interessanti retroscena sulla scelta di annunciare Xbox Series X nel modo che oramai tutti conosciamo, dando tutti i meriti alle scelte operate dal team che si occupa del marketing che, ricordiamolo, è stato recentemente rinnovato.

Una donna si alzò semplicemente nella stanza e disse: “Dovremmo fare qualcosa di audace, qualcosa che non abbiamo mai tentato prima. Ammettiamolo: non siamo nella posizione di mercato in cui avremmo voluto essere in quest’ultima generazione. Non credo che riusciremo a interrompere (il trend negativo ndr) e far crescere la nostra attività facendo ciò che abbiamo sempre fatto. Proviamo a fare cose nuove.”

Oramai tutti siamo a conoscenza dei riscontri positivi ottenuti dal trailer di lancio di Xbox Series X (se volete approfondire l’argomento, cliccate qui), ma il timore di tutti era che tutto ciò potesse rivelarsi un nuovo passo falso per l’azienda di Redmond.

Devi prendere quelle decisioni, e le prendi senza avere alcuna idea su come andrà a finire tutto. Ogni decisione che prendiamo tra oggi e la data di lancio … stiamo provando a pensare a tutto un modo diverso modo. Su alcune scelte avremo ragione, su altre no, ma sicuramente non saremo inerti. Saremo audaci in quello che proveremo a fare.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

>> Leggi anche Le esclusive Xbox Series X arriveranno tra un anno <<

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

data di uscita di space channel 5 VR di sega

Space Channel 5: annunciata la data di uscita per PS VR

the dark crystal age of resistance tactics

The Dark Crystal: Age Of Resistance Tactics | Recensione (Nintendo Switch)