[Rumor] Xenoblade Chronicles definitive edition in uscita il 29 maggio?

Xenoblade Chronicles, screen

Nelle stesse ore nelle quali Nintendo rilascia un’infografica con l’elenco sommario delle uscite 2020, trapela la conferma di una possibile data di uscita per Xenoblade Chronicles Definitive Edition, ridizione per Switch del classico rpg giapponese.

Secondo quanto riportato da DualShockers, dopo che già pochi giorni fa un sito danese, Cool Shop, aveva indicato il 29 maggio 2020 come data di uscita del gioco per Switch, a esso si è accodato lo svedese Spelbutiken.

Ovviamente sia DualShockers che Player prendono la notizia con le dovute precauzioni, in quanto è possibile che Spelbutiken abbia semplicemente utilizzato le indicazioni di Cool Shop ritenendole fondate, ma dato il carattere “scottante” dell’informazione e la vicinanza geografica dei paesi d’origine dei due siti potremmo ipotizzare che l’apparato distributivo Nintendo per l’area scandinava si sia sbottonato un po’ circa la release date.

A ogni modo, sembra che l’uscita di questa “nuova” definitive edition sia abbastanza vicina. Si tratterà della terza incarnazione del gioco, dopo quella originale per Wii (2010) e quella per New 3DS (2015). Come evidenziato da DualShockers, pur sapendo che utilizzerà il motore grafico di Xenoblade Chronicles 2, non possiamo sapere se quest’edizione sarà una semplice remastered o un vero e proprio remake.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DualSchokers

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

microsoft japan phil spencer

Phil Spencer, Xbox ed il Giappone: progetti per il 2020 di Microsoft

untitled goose game lego

Untitled Goose Game potrebbe diventare un set Lego grazie al vostro aiuto