Il mondo del gaming è in costante fermento per l’imminente annuncio del remake dei primi tre capitoli di Spyro the Dragon. Nonostante i rumour dessero oramai la cosa per fatta, Activision non ha ancora pubblicato nessun trailer o diramato alcun comunicato in merito. Proprio per questa ragione, non è dato sapere quanto ci sarà ancora da attendere. Nonostante l’hype stia letteralmente raggiungendo i livelli di guardia, possiamo cercare di soddisfare la nostra curiosità sul draghetto più famoso della storia dei videogiochi dando uno sguardo a quella che sarebbe potuta essere una sua avventura. Stando alle informazioni reperite dal canale YouTube Did You Know Gaming, Activision aveva in mente di realizzare, nel passato, un MMORPG basato su Spyro the Dragon.

Activision: un progetto “alternativo” per Spyro the Dragon

La storia dei videogiochi, si sa, è costellata da progetti che, per un motivo o per un altro, non sono andati in porto. Tuttavia, questo MMORPG basato su Spyro desta decisamente la curiosità di molti. Come tutti sanno, dopo la fine delle sue avventure, il nostro amato drago è approdato nelle serie di Skylanders, che ha ricevuto un’accoglienza decisamente caldissima sia da parte del pubblico che da parte della critica di settore. Skylanders rappresentò, di fatto, l’approdo di Spyro nel mondo dei giocattoli interattivi. Tuttavia, forse non molti sanno che il progetto originale del gioco targato Activision aveva le meccaniche di MMORPG.

Il gioco era basato sul concept realizzato da Helios Interactive, ed era intitolato Spyro’s Kingdom. In questo videogame, che sarebbe dovuto uscire per PC e Nintendo Wii, il giocatore avrebbe impersonato un drago, ed avrebbe dovuto portare a termine le missioni assegnategli direttamente da uno Spyro oramai cresciuto e diventato il re del mondo di gioco. Come detto in precedenza, Spyro’s Kingdom aveva un gameplay tipico degli MMORPG, e, per un po’, ci fu anche una demo disponibile sul sito di Helios Interactive. Tuttavia, il progetto fu poi scartato dal publisher americano, a causa anche di alcuni suoi contenuti indirizzati ad un pubblico più maturo. Activision decise così di lasciare il progetto nelle mani di Toys For Bob, che trasformò l’MMORPG in Skylanders, nella versione che tutti conosciamo.

In attesa di novità sul remake di Spyro the Dragon

Spyro the dragon remaster
Non è uno screenshot della remaster, ma speriamo in una qualità grafica simile!

Non è dato sapere che cosa sarebbe mai potuto essere questo MMORPG basato su Spyro the Dragon. Nonostante tutto, però, l’attenzione dei fan è sempre rivolta al remake dei primi tre episodi del franchise. Proprio per questa ragione, non possiamo fare altro che attendere le parole di Activision, essendo sicuri del fatto che non ci sia ancora molto da attendere.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!