Nintendo: Netflix non è una priorità

nintendo netflix

Nintendo Switch, mese dopo mese, annuncio dopo annuncio, sta decisamente diventando la console dei sogni di moltissimi gamer. Lo stesso Nintendo Direct dello scorso 08 Marzo ha rivelato quanti giochi siano effettivamente nei programmi della grande N. Tuttavia, c’è qualcosa che moltissimi fan non sono ancora riusciti a spiegarsi: l’assenza di Netflix. Tra tutte gli hardware current gen, Nintendo Switch è l’unica console a non disporre di un’app per la piattaforma di streaming per eccellenza. Nessuno è riuscito a fornire una spiegazione esauriente, arrivando a fornire le speculazioni più diverse. Proprio poche ore fa, un dirigente di Netflix ha dato la sua versione dei fatti, spiegando che l’assenza di un’app per Switch è dovuta al fatto che Nintendo avrebbe altre priorità, che non riguarderebbero i contenuti video.

Quante possibilità ci sono di vedere Netflix su Switch?

[amazon_link asins=’B01N5OPMJW,B072LVGBWH,B01MS894C1,B072N597H5,B06XSYL18F’ template=’Carosello_prodotti’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b373e4ca-245f-11e8-bca7-e3e739a2b168′]

Questa è la domanda che in molti si stanno ponendo in questo momento. Netflix nasce per poter consentire a chiunque di poter vedere i propri film e le proprie serie preferite ovunque, in qualsiasi momento e sul suo dispositivo preferito. Non è un caso, ad esempio, che la piattaforma di streaming per eccellenza sia oramai approdata ovunque, dai PC agli smart tv, dagli smartphone fino alle console domestiche. O, almeno, su quasi tutte le console domestiche. Nintendo Switch è, al momento, l’unica console current gen a non aver ricevuto un’app di Netflix. Nonostante le due società si siano a lungo parlate per cercare di studiare una possibile soluzione, i colloqui non hanno portato ad alcun risultato.

La ragione di questo mancato arrivo starebbe, secondo il dirigente di Netflix Scott Mirer, nella priorità data dalla grande N ai contenuti legati ai videogame. Di seguito, vi riportiamo uno stralcio delle dichiarazioni di Mirer ad un recente Q&A.

“Nel caso dei Switch, [Nintendo] era molto concentrata sul lancio di hardware che prediligessero non i contenuti video, ma i contenuti legati ai videogame, il video non era una priorità per loro. Se questo dovesse cambiare nel tempo, abbiamo un ottimo rapporto con loro e guarderemo alla possibilità offerta da Switch. Ognuno di noi ha delle opportunità economiche legate a questo argomento, ma a un certo punto potrebbe diventare realtà.”

Quanto ci sarà ancora da attendere?

Non è possibile, allo stato attuale, rispondere a questa domanda. Tuttavia, c’è da apprendere del recente approdo di Hulu su Nintendo Switch. Data la somiglianza del servizio offerto, potrebbe essere il segnale di un’apertura di Nintendo nei confronti di Netflix. La sensazione è che, anche se ci sarà da attendere un po’, il matrimonio tra Nintendo e Netflix si farà.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Annunciata la stagione finale di The Walking Dead di Telltale

Recensione FRITZ!WLAN Stick AC 430