Immaginate: Siete alla vostra consueta sessione di DnD e avete dimenticato di nuovo il vostro set di dadi, non volete che il master vi scopra ed è ormai troppo tardi per scaricare un’app decente, cosa fate?

Niente paura! Da oggi il D20 system approda su Google grazie ad una nuova feature del famoso motore di ricerca. Vi basterà infatti googlare D20 per far apparire la schermata interattiva con tutti i dadi disponibili, è possibile anche aggiungere eventuali modificatori al totale del nostro lancio. Rispetto alla sua versione del 2014 il lanciadadi di Google ha aggiunto tutti i restanti dadi oltre al D20 e già dai primi lanci si è dimostrato migliore di molti Dice Thrower online.

Per chi non fosse addentro ai Giochi di Ruolo il D20 system è un sistema di dadi derivanti dal regolamento di Dungeons and Dragons che vede il dado a 20 facce come punto focale delle meccaniche base del gioco. Con il tempo anche altri GDR hanno utilizzato lo stesso sistema come Pathfinder, Shadowrun, Exalted e Savage Worlds.

L’implementazione di Google per questa sua feature ci ha incuriositi non poco, che si tratti di un rinnovato interesse per il mondo dei GDR? Potremo addirittura ipotizzare l’arrivo di avventure pre made direttamente su Stadia, il nuovo servizio streaming di gioco della grande G, Le possibilità sono infinite.

Grazie a questa nuova funzione non avrete più scuse quando vi verrà chiesto di fare un tiro salvezza dopo che il barbaro è andato in ira e caricato la porta sbagliata.

Potete trovare la nuova feature qui.

 

 

5/5 (17)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!