In arrivo l’RPG di Werewolf – The Apocalypse, Earthblood

warewolf the apocalypse EarthBlood


Tenetevi forte. Dopo l’annuncio di Vampire The Masquerade Bloodlines 2 da parte di Paradox oggi è stata annunciata la controparte dei vampiri per eccellenza, i Licantropi di Werewolf – The Apocalypse.

Qualche informazione in più

Il gioco vedrà la luce nel 2020 in una data non ben definita, prodotto da Bigben e sviluppato da Cyanide, sarà un RPG basato sul setting di gioco di World of Darkness, uscirà per PC, PS4 e Xbox One.

In breve apprendiamo dall’annuncio di oggi che l’avventura avrà come protagonista Cahal, un eco-terrorista scacciato dal proprio clan di Licantropi che combatte contro una Holding governata e gestita finanziariamente da Vampiri e che è responsabile dell’inquinamento nel Nord America.

Per la gioia di molti il gioco sarà in terza persona, sarà un’avventura SINGLE PLAYER (Ndr. Apriti cielo, Dio, grazie.) e sarà incentrata sull’esplorazione dell’America del nord.

 

werewolf the apocalypse - Cahal il protagonista
werewolf the apocalypse – Cahal il protagonista

Seguirà diversi filoni narrativi e vedrà, in pieno stile rpg degli ultimi anni, una main quest e svariate side quest da completare durante l’arco del gioco.

Come potranno ben immaginare i fan del mondo di Werewolf il protagonista potrà mutare forma e diventare un licantropo per le fasi di combattimento, caccia ed esplorazione e, a suo piacimento, tornare ad essere un umano per interagire in modo consono con gli altri esseri viventi.

Nel gioco da buon RPG ci viene spiegato che si potranno intraprendere diversi rami di abilità e talenti per personalizzare la propria esperienza di gioco. Ad esempio, potremo scegliere tra diversi archetipi e scegliere quali abilità e caratteristiche far avanzare adattandole al proprio stile di gioco.

Infine, sarà marcata una delle caratteristiche principali del famosissimo gdr Werewolf The Apocalypse, ovvero la gestione della Rabbia. Ad esempio, il protagonista è un ambientalista convinto e avrà molto da arrabbiarsi su alcune tematiche, se il giocatore lo vorrà e la situazione sarà coerente con il setting di gioco potrà scegliere se mandare il Licantropo in uno stato di frenesia violenta, ricevendo come nel gdr dei level up mostruosi.

Werewolf – The Apocalypse | Accenni sul GDR

Ovviamente il videogioco sarà basato sul GDR Werewolf – The Apocalypse, ho interpellato il mio master Antonio per qualche accenno di Ambientazione.

werewolf the videogame

Per chi non conoscesse il mondo di Werewolf: The Apocalypse, il gdr cartaceo da cui è tratta questa controparte in pixel e byte, si inserisce nel World of Darkness di cui fa parte Vampire: The Masquerade, di cui potete trovare una recensione della sua recente incarnazione qui, e è ad esso strettamente legato.
In questa ambientazione, infatti, i Licantropi, anche conosciuti come Garou e vi prego non chiamateli Lycan, sono i custodi dell’ordine naturale e figli di Madre Gaia, loro rappresentano il Wyld che insieme al Wyrm e al Weaver, formano la trinità mistica che regge il mondo materiale e immateriale.

I figli di Gaia proteggono il mondo dall’avanzata del Wyrm, che rappresenta la corruzione e l’entropia, e cercano di sfatare un’antica profezia che parla dell’apocalisse che si verificherà per causa sua. Una degli esponenti più pericolosi è proprio la Pentex, una multinazionale guidata da esseri sovrannaturali, tra cui vampiri e demoni del wyrm, che porta corruzione nel mondo attraverso i suoi prodotti e le sue azioni.

Anche i figli di Caino, secondo i Garou, sono dirette emanazioni del Wyrm e per questo vengono cacciati e distrutti. I Lincantropi sono divisi in clan e Auspici, “linee di sangue” legate alla fase lunare in cui si nasce, ognuno di essi ha particolari affinità con il mondo materiale, per cui avremo i Glass walker che sono quelli più integrati con gli uomini che fanno un uso sistematico della tecnologia e dall’altra parte i Silent Striders che sono estremamente legati all’Umbra, il mondo degli spiriti nel WoD, e agli spiriti Totemici.


Aggiorneremo questa news quando sapremo altri dettagli e per mostrarvi il primo gameplay, nel frattempo rimanete aggiornati sulla pagina facebook del gioco e sui nostri canali.

Infine, vi consigliamo di leggere gli ultimi approfondimenti su Vampire The Masquerade Bloodlines 2 e su Cyberpunk 2077, questo E3 ci farà venire un malanno.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Daniele Di Egidio

Daniele Di Egidio è il creatore di Player.it e vicedirettore della testata.

Videogiocatore da quando ha memoria, prese in mano il primo joypad nel lontano 1997 su un fiammante Super Nintendo regalato dal fratello, da li arrivò l'amore per il mondo del gaming.

Dai lontani primi anni 2000 fino ad adesso ha giocato oltre cinquecento titoli, dal retrogaming ai giochi contemporanei, predilige i moba come Dota 2, gli sparatutto classici e i giochi di strategia. La sua fissa attuale è per MTG Arena.

Decise di fondare Player con uno scopo ben preciso, portare i giocatori di ruolo "analogici" nel mondo del digitale e viceversa, infatti le due realtà difficilmente in Italia hanno un luogo dove incontrarsi e imparare vicendevolmente la magia che c'è dietro un GDR o un videogioco single play.

Al di fuori del mondo del gaming Daniele è un fotografo ben ambientato nel mondo della fotografia dei concerti, ha fotografato in lungo e in largo per l'europa più di 1000 band di caratura mondiale, ha seguito artisti di fama mondiale in tour, è stato fotografo ufficiale di diversi festival da 50.000 e più ingressi e ha avuto diverse pubblicazioni con Metal Hammer italia e con MetalManiac negli anni passati.
Ha militato per 8 lunghi anni in SpazioRock dove copre ancora il ruolo di fotografo ufficiale.

nintendo switch apre alle tematiche adulte

Doom Eternal e The Witcher 3: quando la Switch diventa “adulta”

Twin Mirror è stato rinviato al 2020

Twin Mirror rimandato al 2020: c’è davvero da gridare allo scandalo?