AGGIORNAMENTO 12/06/2019

TANTISSIME NUOVE INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLA DEMO

All’E3 2019 è stata mostrata una demo a porte chiuse, da cui sono state estrapolate una moltitudine di informazioni su Cyberpunk 2077. La fonte diretta di queste informazioni proviene dai nostri colleghi di IGN. Mettetevi comodi perché i dettagli emersi sono davvero tanti. Vi avvertiamo che alcuni di questi riguardano la trama, ma abbiamo deciso di omettere queste informazioni narrative perché la demo era ambientata a metà del gioco, in un punto in cui le vicende prendono una piega importante per la storia.

  • Nel gioco sarà presente il ciclo giorno/notte
  • Non ci saranno caricamenti tra le aree di gioco
  • Il gioco offre un sistema di classi “miste”, in questo modo chi si specializza in una classe non sarà vincolato a essa senza possibilità di cambiare idea o approccio.
  • Il giocatore potrà avvalersi di numerose opzioni per la personalizzazione del personaggio, grazie alle quali potremo cambiare colore dei capelli, colore della pelle, colore degli occhi e dettagli sul volto di V. Anche l’abbigliamento sarà personalizzabile.
  • Il PNG che ci permetterà di modificare l’aspetto di V farà commenti realistici su come ci siamo agghindati (complimenti, sfottò).
  • La demo era ambientata a Pacifica, un’area della città nata come zona turistica e diventata, dopo una profonda crisi, il distretto più pericoloso e malfamato di Night City.
  • Saremo in grado di tradurre varie lingue se attrezzati del potenziamento giusto.
  • Per spostarci è possibile guidare la yaibi Kuzanaki, la stessa moto presente nel teaser mostrato e nella collector’s edition del gioco. A bordo del veicolo è anche possibile cambiare stazione radio.
  • Potremo scegliere la prima o la terza persona a bordo dei veicoli
  • Sulla testa dei nemici, come nella maggior parte degli RPG, apparirà un indicatore con il livello.
  • Potremo decidere se avere un approccio letale o non letale.
  • Per entrare in un luogo avremo tantissime opzioni, da quelle violente a quelle in cui si usa l’astuzia.
  • Con l’hacking non ruberemo solo dati dai PC, ma potremo distrarre i nemici sabotando oggetti elettronici. Tra questi ci sono anche i robot che possiamo far lottare al nostro fianco.
  • C’è un albero delle abilità molto nutrito.
  • Tra le abilità c’è quella di farsi scudo di un nemico, per poi rubargli l’arma e attaccare.
  • Colpire una parte anatomica piuttosto che un’altra avrà diversi effetti sui nemici.
  • Gli scenari saranno distruttibili, in questo modo potremo creare da soli un passaggio.
  • Durante una conversazione, la nostra scelta di dialogo non sarà un tempo morto, ma in quel frangente il PNG con cui stiamo parlando continuerà a dire frasi sempre diverse, in attesa della nostra risposta.
  • Una schermata di caricamento sarà presente solo in caso di viaggio rapido.

Tantissime altre informazioni sono trapelate, ma riguardano i personaggi principali, le missioni e la trama. Non ci sembra giusto svelarvi alcunché, anzi, un paio di sorprese me le sono anche già rovinate. Ah, il mestiere del giornalista.

_________________________________________________________________________

NEWS 09/06/2019

Grande sorpresa sul palco dell’E3 durante la conferenza Microsoft. Ad un certo punto, è partito un attesissimo trailer, quello di Cyberpunk 2077, in cui però non è stata rivelata la data. Nella scena finale però si vede… Keanu Reeves, il protagonista della saga di The Matrix.

L’attore si presenta anche sul palco e lancia un nuovo trailer: questa volta c’è anche la data di uscita. Cyberpunk 2077 sarà disponibile su Xbox One, PS4 e PC il 16 aprile 2020.

Non siamo più nella pelle, ma ci sarà ancora da attendere per mettere le mani sul gioco.

 

Questo si chiama show

Ben conoscete le nostre perplessità sull’EA Play andato di scena l’8 giugno, e pregavamo in tutte le lingue che la conferenza Microsoft, invece, fosse all’altezza, considerando l’hype che la stessa azienda aveva fatto sorgere con piccoli annunci e indizi lasciati qua e là.

Ebbene, le aspettative sono state ripagate da uno show davvero eccezionale e il simbolo di questo spettacolo galvanizzante è il cinematic trailer di Cyberpunk 2077, che potete vedere qui in alto. Bellissimo, da bava alla bocca, ma c’era molto di più. Non la data come molti si aspettavano… almeno a prima vista.

Il faccione di Keanu Reeves ha fatto capolino e il pubblico, compresi noi che abbiamo seguito la live, ha avuto una reazione impagabile, un misto di eccitazione e di risata isterica. CD Projekt Red, cosa ti sei inventata?

Keanu Reeves, uno degli attori più amati in America e in Italia, non solo per le sue interpretazioni straordinarie, ma anche per la sua umanità, farà parte del cast del gioco  e vestirà i panni di Johnny Silverhand, come conferma il profilo Twitter.

Che dire, siamo sorpresi, esaltati e profondamente grati alla software house polacca.

Sì, ok, un attimo… ma la data? Ecco che il show messo in piedi da Microsoft dà il suo meglio: Reeves annuncia un nuovo trailer, più breve. C’è la data! Come vi abbiamo già accennato, Cyberpunk 2077 uscirà il 16 aprile 2020. Data un po’ lontanuccia, ma ci sta. D’altronde, la fine del 2019 ci vedrà impegnati a giocare alla nuova creatura di Hideo Kojima, Death Stranding.

Per il portafogli dei consumatori, va benissimo così.

5/5 (16)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!