HOME » news

DOOM riceve l’aggiornamento definitivo su Nintendo Switch


DOOM per Nintendo Switch ha riscosso un discreto successo al momento della sua pubblicazione, lo scorso Novembre. Era infatti il primo FPS a tutti gli effetti ad arrivare sulla nuova ibrida della Casa di Kyoto, tra l’altro un gioco dalle discrete proporzioni e contenuti, che riusciva ad adattarsi bene sulla console portatile sotto forma di apprezzabile porting. Certo, aveva i suoi difetti e un frame rate non sempre stabilissimo, ma faceva il suo dovere.

[amazon_link asins=’B00ZPFS9NA’ template=’Carosello_prodotti’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bb0daeed-1679-11e8-b371-3d02594cdb0c’]

Oggi DOOM renderebbe ancora più sensato un vostro possibile acquisto, dal momento che sta per ricevere (in queste ore) un aggiornamento davvero sostanzioso. Si parla addirittura del nuovo sistema di controllo e puntamento basato sul motion control dei Joy Con (un po’ come in Splatoon 2, in pratica) e non solo di una nuova icona per la dashboard di Nintendo Switch.

Vediamo gli aggiornamenti apportati che sono più significativi:

  • Puntamento basato sul Motion Control: ora il sistema di puntamento è diventato più preciso
  • Possibilità di creare Party nel Multiplayer online, rendendo più facile creare gruppi e giocare con gli amici
  • Aggiornata l’icona di gioco
  • Ottimizzata la CPU
  • Aggiunta la lingua cinese
  • Corretti svariati crash del sistema
  • Corretti problemi al comparto audio in determinate aree
  • Corretti i controlli non responsivi nel menu di gioco
  • Corretti problemi che portavano al ban ingiustificato in modalità multiplayer online

Voi avete già acquistato a suo tempo DOOM su Nintendo Switch? O considererete la possibilità di comprarlo ora, dopo questa importante patch? Fatecelo sapere con un commento e restate con noi su Player.it per tutti i futuri aggiornamenti sul titolo e su Nintendo Switch.

doom switch
doom switch

Google Chrome: nuovo blocco per le pubblicità in rete

Immortal: Unchained potrà essere provato dai giocatori, vediamo come