Scopri come vincere una Ducati col nuovo concorso di Days Gone

Fotografia della Ducati Scramblers modificata, premio per il primo classificato del concorso SonyXDucati


Il 26 Aprile, il tanto agognato giorno di rilascio di Days Gone, è finalmente alle porte. Per celebrare l’uscita del suo nuovo titolo, Sony Interactive Entertainment Italia ha annunciato una nuova collaborazione niente meno che con Scrambler® Ducati. 

Dalla collaborazione è nato un simpatico concorso per tutti i fan della nuova IP Sony. Il premio? Una Ducati Scrambler.

 

Col vento che soffia tra i capelli, possibilmente senza Zombie alle calcagna

 

Fotografia della Ducati Scramblers modificata, premio per il primo classificato del concorso SonyXDucati

 

Uno dei focus principali del gameplay di Days Gone è senza dubbio la fidata motocicletta del protagonista Deacon. Egli è infatti un ex-membro di una banda di motociclisti, secondo cui la libertà sulla strada e le proprie due ruote sono le due più grandi ricchezze. Nel gioco il veicolo sarà di vitale importanza, potrà essere customizzato e spesso potrebbe fare la differenza tra la vita e la morte del giocatore.

Non c’è da stupirsi che Sony voglia trasmettere questo senso di libertà sfrenata anche nella vita reale dei giocatori. Proprio per questo è nata la collaborazione con Ducati, che fornirà al primo vincitore del concorso una bellissima Scrambler customizzata dalle celebri Officine Mermaid di Milano.

Siamo fieri di offrire quest’esclusiva opportunità agli appassionati del mondo PlayStation, resa possibile dalla collaborazione con Scrambler® Ducati” ha dichiarato Raffaele ZeppieriDirettore Marketing di Sony Interactive Entertainment Italia. I nostri più sentiti ringraziamenti vanno a questo brand iconico, simbolo di libertà ed eleganza, che ha fatto la storia del motociclismo in Italia

 

 

Per partecipare all’ambitissimo concorso sarà necessario aver acquistato o pre-ordinato una qualsiasi edizione italiana di Days Gone per PS4, anche a livello digitale. L’acquirente dovrà poi registrarsi sul sito www.DucatiScramblerDaysGone.it, accedere alla sezione Home e seguire le semplici istruzioni riportate. Avrete tempo dal 26 Aprile fino al 26 Maggio 2019 per iscrivervi.

Il primo classificato al concorso riceverà come premio non solo la meravigliosa Scrambler® Ducati Desert Sled, ma anche due biglietti per la prossima Games Week di Milano, che si svolgerà dal 27 al 29 Settembre 2019, durante la quale sarà proclamato vincitore ufficiale e riceverà in premio la moto. Per i primi dieci classificati, invece, Sony offrirà 3 mesi di abbonamento al Playstation Plus. 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Riccardo Liberati

Classe 1997, cresciuto immerso dai libri, cartoni e videogiochi, ho sempre desiderato e provato fin dalla tenera età a creare storie fantasiose che rendessero un po' più brillante la mia vita monotona.

Ho trascorso l'infanzia in solitaria, giocando a quanti più titoli possibili, spaziando dai vecchi J-RPG di Square Enix fino ai più violenti sparatutto su PC, non disdegnando nel frattempo RTS, platform e giochi di corse automobilistiche.

Alle superiori riesco finalmente ad aprirmi e a trovare dei compagni con i miei stessi gusti e sogni, e capisco che non amo tanto i videogiochi, quanto la cultura ed i messaggi dietro di essi, gli stessi che ho sempre trovato nei libri, film e qualsiasi altro tipo di medium artistico.

Inizio a lottare per questo concetto scrivendo all'impazzata ed accrescendo la mia cultura ancor di più, sia attraverso la scuola che attraverso gli incontri e le persone d'ogni giorno. Questo bel sogno finisce con l'arrivo all'università, periodo peggio di qualsiasi film horror che abbia mai visto e che mi costringe a mollare tutto e rifugiarmi nella mia Fortezza della Solitudine per tre anni, perdendo interesse e linfa vitale per qualsiasi cosa.

Nel frattempo ho lavorato in numerosi settori, dall'aiuto vendita al libraio al tutor privato, e nel 2018 inizio a scrivere per Player.it, il mio primo incarico ufficiale come giornalista videoludico e che mi ha formato moltissimo sia nell'ambito dei videogiochi che in quello della scrittura basilare.

Oggi ho ripreso a studiare grazie alla scelta repentina ed irrazionale di iscrivermi alla Scuola Holden di Torino, luogo da cui vi scrivo, abbandonando casa per la prima volta ed il luogo natale di ogni mio piccolo successo e grande fallimento. La mia speranza? Quella di poter riuscire a trovare una strada ben delineata, facendo quello che mi piace fare senza dovermi sottomettere a nessuno

paper beast, nuovo gioco del designer di another world

Paper Beast è il nuovo gioco del creatore di Another World

Anteprima Etherborn