Il PAX East non ci sta regalando solamente annunci Tripla A mastodontici come lo scanzonatissimo Borderlands 3, ma è sopratutto un punto di riferimento per tutti i piccoli sviluppatori indipendenti che vogliono mostrare le proprie creazioni con l’aiuto dei publisher più attenti al genere degli indie.

Proprio durante il PAX East è stato quindi annunciato uno dei nuovissimi progetti di Devolver Digital, storico publisher che ha tirato fuori nel corso degli anni perle come Hotline Miami, Broforce, The Messanger e tantissimi altri. Questa volta hanno deciso di finanziare Le Cartel, già autori di Mother Russia Bleeds, con il loro nuovo titolo esilarante titolo: Heave Ho.

 

“Tranquillo, ti tengo io!” *rumore di caduta in sottofondo*

 

 

 

Heave Ho è stato mostrato al PAX East come un peculiare puzzle game fisico basato su di un esserino formato da una gigantesca testa e due snodabili braccia. Lo scopo del gioco sarà, sostanzialmente, quello di non cadere nei numerosi baratri e trappole posizionati lungo i livelli, sfruttando l’agilità e la forte presa delle nostre mani per arrampicarci, oscillare e slanciarci ovunque.

Il titolo avrà una modalità singleplayer in cui affrontare tutti gli stage esclusivamente con le nostre forze, ed una modalità multiplayer cooperativa in cui potremo “aiutare” fino ad altri tre amici a superare i vari puzzle del gioco.

 

Screenshot di Heave Ho che mostra una catena di mani e braccia ondeggiare lungo un burrone

 

 

In compagnia Heave Ho diventa sia più ampio e complesso, permettendo ai giocatori ad esempio di usare se stessi come sponda o appiglio per il lancio di un altro giocatore, sia più caotico e divertente. Immaginate di dover aiutare un vostro amico a superare un burrone, tendergli la mano e poi lasciarlo andare all’apice del salto: questo è lo spirito multigiocatore di Heave Ho.

Il titolo non ha ancora una data di uscita precisa, ma è previsto per l’Estate 2019. Sarà giocabile allo stand di Devolver per tutta la durata del PAX East, ed uscirà su PC e Nintendo Switch. Rimanete con noi per ulteriori aggiornamenti.

 

 

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!