Chris Avellone ha concluso il suo lavoro su Star Wars: Jedi Fallen Order

Artwork di Star Wars Jedi Fallen Order

Chris Avellone, uno dei più prolifici ed importanti scrittori videoludici, ha appena annunciato con un tweet di aver terminato la scrittura della storia di Star Wars: Jedi Fallen Order, un nuovo videogioco dello storico franchise previsto per la fine del 2019.

Come se non bastasse, Avellone ha anche fatto intendere che entro la fine del mese potrebbe rivelare la sua partecipazione ad un nuovo progetto.

 

Tinte dark e cruente per il nuovo gioco di Star Wars

 

 

 

Star Wars: Jedi Fallen Order ci farà vestire i panni di un giovane Padawan sopravvissuto allo sterminio dell’Ordine Jedi avvenuto con l’Ordine 66. Lo scopo del gioco sarà vagare per la Galassia cercando di sopravvivere e sconfiggendo qualunque tipo di forza imperiale ci capiti a portata della nostra spada laser.

Secondo alcune discrezioni, il gameplay del titolo si baserà fortemente sull’utilizzo dell’iconica arma del franchise, con duelli all’ultimo sangue e combattimenti parecchio violenti.

Il gioco sta venendo sviluppato da Respawn Entertainment, i creatori del franchise di Titanfall recentemente tornati alla ribalta con la gigantesca hit Apex Legends. Gameplay ed ulteriori dettagli del progetto non sono stati ancora rivelati da EA, che di recente ha annunciato la cancellazione un altro titolo dedicato a Star Wars 

 

 

Ovviamente, vista la quantità di persone e personalità che lavorano al progetto e alla sua imminente data di uscita, è abbastanza certo che questo triste destino non potrà capitare a Star Wars: Jedi Fallen Order. 

Quello che si può dedurre è che, a livello di trama, il gioco non potrà deludere i fan: Avellone, oltre ad aver lavorato a capolavori dell’intero medium come Planescape: Torment e Fallout 2, è stato anche uno dei principali designer di Star Wars: Knights of the Old Republic 2, un ottimo GDR ed uno dei migliori titoli ambientati nella Galassia di George Lucas.

 

Ulteriori dettagli previsti per la Star Wars Celebration

 

Locandina della Star Wars Celebration del 2019

 

Fortunatamente non dovremo attendere molto per sapere di più su Star Wars: Jedi Fallen Order. Il reveal ufficiale del titolo è infatti previsto per il 13 Aprile 2019, in occasione della Star Wars Celebration.

La Star Wars Celebration è il più grande community event dedicato a tutti i fan del franchise, e si tiene ogni anno a Chicago dall’11 fino al 15 Aprile. È stato spesso un trampolino di lancio per annunciare particolari progetti legati al mondo di Star Wars.

Il 13 Aprile potrebbe addirittura portarci un video gameplay del nuovo titolo del franchise, e forse addirittura una data di uscita decisiva. Per ora, Star Wars: Jedi Fallen Order è previsto per la fine del 2019, ma un report finanziario di EA potrebbe suggerire anche una data più vicina. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

 

 

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Riccardo Liberati

Classe 1997, cresciuto immerso dai libri, cartoni e videogiochi, ho sempre desiderato e provato fin dalla tenera età a creare storie fantasiose che rendessero un po' più brillante la mia vita monotona.

Ho trascorso l'infanzia in solitaria, giocando a quanti più titoli possibili, spaziando dai vecchi J-RPG di Square Enix fino ai più violenti sparatutto su PC, non disdegnando nel frattempo RTS, platform e giochi di corse automobilistiche.

Alle superiori riesco finalmente ad aprirmi e a trovare dei compagni con i miei stessi gusti e sogni, e capisco che non amo tanto i videogiochi, quanto la cultura ed i messaggi dietro di essi, gli stessi che ho sempre trovato nei libri, film e qualsiasi altro tipo di medium artistico.

Inizio a lottare per questo concetto scrivendo all'impazzata ed accrescendo la mia cultura ancor di più, sia attraverso la scuola che attraverso gli incontri e le persone d'ogni giorno. Questo bel sogno finisce con l'arrivo all'università, periodo peggio di qualsiasi film horror che abbia mai visto e che mi costringe a mollare tutto e rifugiarmi nella mia Fortezza della Solitudine per tre anni, perdendo interesse e linfa vitale per qualsiasi cosa.

Nel frattempo ho lavorato in numerosi settori, dall'aiuto vendita al libraio al tutor privato, e nel 2018 inizio a scrivere per Player.it, il mio primo incarico ufficiale come giornalista videoludico e che mi ha formato moltissimo sia nell'ambito dei videogiochi che in quello della scrittura basilare.

Oggi ho ripreso a studiare grazie alla scelta repentina ed irrazionale di iscrivermi alla Scuola Holden di Torino, luogo da cui vi scrivo, abbandonando casa per la prima volta ed il luogo natale di ogni mio piccolo successo e grande fallimento. La mia speranza? Quella di poter riuscire a trovare una strada ben delineata, facendo quello che mi piace fare senza dovermi sottomettere a nessuno

Tutta la storia di Devil May Cry in un video in attesa del quinto capitolo

Devil May Cry 5, tutta la storia della serie in un nuovo trailer

Artwork di Bully 1 con in aggiunta un 2 in post-produzione

[RUMOR] Bully 2 potrebbe davvero essere in sviluppo presso Rockstar Games