The Last of Us: Part 2 è forse il gioco più atteso dai possessori di PS4. Non si vede l’ora di scoprire cosa sia successo a Joel e quali altre pericolose imprese attendano Ellie e cosa la spingerà a rivivere quei momenti di violenza inaudita che oramai sembrano un brutto ricordo.

The Last of Us: Part 2 non ha una data di uscita ed è da molto tempo che non si mostra: dall’E3 dello scorso anno non si hanno notizie certe del gioco di Naughty Dog, con Sony che ha saltato il PlayStation Experience 2018, e nessun trailer è stato mostrato ai The Game Awards. Inoltre, il publisher, cioè Sony, ha fatto sapere che con tutta probabilità non parteciperà all’E3 2019 sancendo la fine di un’epoca.

A questo punto, qualche preoccupazione potrebbe sorgere, ma arrivano notizie molto confortanti proprio da chi sta lavorando a The Last of Us 2. Secondo il compositore delle musiche del gioco, Gustavo Santaolalla, l’esclusiva PS4 arriverà “molto presto”.

The Last of Us 2: non manca molto

Mentre si esibiva, ieri, in un evento tenutosi nello stato asiatico del Kuwait (ripreso dall’utente DragondDark di Reddit, cliccate qui per il video), Santaolalla ha intrattenuto il pubblico con le sue musiche, per poi fare un’affermazione molto importante, cioè che il gioco sarebbe arrivato “molto presto”. Questo potrebbe essere la conferma dell’uscita di The Last of Us 2 nel 2019. Il tempo sarà relativo, ma 2020, per noi, non è molto presto.

Ricordiamo, tra l’altro, che l’ex editor di IGN, Alanah Pearce, aveva recentemente rivelato che il gioco sarebbe effettivamente uscito nel 2019. I suoi tweet sono stati eliminati e Pearce aveva ammesso che le fosse stato detto “più volte da più persone”. Annunci ufficiali non ce ne sono, quindi, non possiamo fare altro che aggrapparci a queste pillole di hype.

Si rumoreggia anche di un evento che dovrebbe tenersi circa a metà del 2019, in cui Sony potrebbe rivelare la data di The Last of Us 2 e, addirittura, presentare la Playstation 5. Qui però entriamo nel campo delle speculazioni. Restate sintonizzati per ulteriori dettagli nei prossimi mesi.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!