[Rumour] In arrivo giochi SNES su Nintendo Switch Online?

nintendo switch console vendute

Il servizio di Nintendo Switch Online è qualcosa che ha fatto molto discutere di sé dal giorno della sua uscita.
Noi di Player.it ci siamo occupati della questione in una lunga serie di scritti, prima descrivendo nel suo toto il servizio dell’azienda di Kyoto, poi analizzandone le criticità ed infine segnalando i vari aggiornamenti che hanno portato un rinnovato parco titoli all’interno della console ibrida Nintendo.

Tra le ultimi possibili scoperte fatte c’è, però, qualcosa di davvero interessante: dei giochi usciti originariamente per il Super Nintendo Entertainment System potrebbero essere i prossimi ad approdare sull’ultima arrivata Nintendo; a dirlo è stato un noto modder molto attivo sulle varie community online.

Vediamo insieme cosa è successo con più precisione!

Super Nintendo Switch Online in arrivo?

A fare la scoperta è stato KappuccinoHeck, un modder attivissimo nel mndo di Nintendo Switch che dataminando ha fatto delle scoperte molto interessanti.
Andando a leggere tra le righe di codice che compongono lo scheletro dell’applicativo Nintendo Switch Online il modder ha scoperto una lunga serie di riferimenti a videogiochi per il Super Nintendo, molti di questi apparsi anche all’interno dello SNES Mini. I post originali si trovano all’interno di questo link.

Ecco la lista completa dei titoli che sono comparsi all’interno del codice dell’applicazione:

  • Super Mario Kart
  • Super Soccer
  • Legend of Zelda: Link to the Past
  • Demon’s Crest
  • Yoshi’s Island
  • Stunt Race FX
  • Kirby’s Dream Course
  • Pop’n Twinbee
  • Star Fox
  • Contra 3
  • Kirby Super Star
  • Super Ghouls ‘n Ghosts
  • Kirby’s Dream Land 3
  • Super Metroid
  • Super Mario World
  • Pilotwings
  • F-ZERO
  • Star Fox 2
  • Super Punch-Out!!
  • The Legend of the Mystical Ninja
  • Super Mario All-Stars
  • Breath of Fire 2

Analizzando rapidamente la lista di titoli che potrebbero comparire all’interno di uno dei prossimi aggiornamenti della console possiamo giungere alla conclusione che stavolta Nintendo ha deciso di puntare su qualcosa di già funzionante: Alcuni potrebbero volersi fare l’abbonamento a Nintendo Switch Online soltanto per poter mettere le mani su Star Fox 2, altri potrebbero voler fare l’abbonamento per giocare a dei classici eterni come Super Metroid o Super Mario World.

Altri ancora potrebbero gettarsi sull’abbonamento grazie alla presenza di titoli di nicchia come Breath Of Fire 2, Demon’s Crest o The Legend Of The Mystical Ninja

Altri dataminer segnalano la presenza di righe di codice che parlano di una serie di emulatori da utilizzare per vari applicativi: questo, secondo lo stesso KappucinoHeck, è indice del fatto che la console potrebbe presto ospitare altre Virtual Console da emulare come potrebbero essere magari Game Boy o Game Boy Color!

Nessuna notizia da Nintendo.

Nintendo Switch Online Snes

Purtroppo ciò rimane rumour semplicemente perché tali dati potrebbero essere stati inseriti all’interno del Nintendo Switch Online per riciclare del lavoro fatto per preparare gli emulatori che facevano girare le mini console; Nintendo per di più non ha ancora rilasciato informazioni di alcun tipo sulle prossime novità che circonderanno il Nintendo Switch Online.

Se consideriamo che dall’inizio di attività del servizio a ora le novità si possono contare letteralmente sulle dita di una mano, abbiamo buone speranze per l’eventuale aggiunta di videogiochi appartenenti al Super Nintendo all’interno di Nintendo Switch.


Altre informazioni preziose potrebbero arrivare direttamente dal sito web americano videoludico Polygon che, nella sua news, ha dichiarato di aver contattato direttamente Nintendo riguardo la notizia.

Voi cosa vorreste vedere all’interno del parco giochi retrogame di Nintendo Switch Online?
Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di seguirci per trovare tutte le prossime informazioni importanti sulla questione!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

era lyres recensione italiana

Recensione – Era: Lyres – Pocket Edition

La recensione del ritorno in alta definizione di Onimusha: Warlords per PS4, Xbox One e Nintendo Switch

Onimusha: Warlords Remastered | Recensione (Nintendo Switch)