L’annuncio di una nuova generazione di console è sentito con trepidazione e un po’ di batticuore da tutti i gamer del mondo. Grande rilievo viene dato alle forme della nuova console, alle specifiche hardware della macchina e ai servizi vecchi o inediti che questa porta nell’esperienza di gioco… ma i giocatori sono tali perché aspettano di scoprire, prima di tutto, i videogiochi, il vero cuore pulsante di una console, e di conseguenza le esclusive.

Ci sono poi software house che più di altre accendono i desideri dei giocatori e li spingono a fantasticare su quali grandissimi esperienze queste aziende hanno in serbo per loro. Tra queste c’è senza dubbio Rockstar Games che, dopo aver regalato nell’ultima generazione titoli come GTA V e Red Dead Redemption 2, è chiamata a infiammare ancora una volta la platea.

Ebbene, ci sono notizie che riguardano proprio un progetto che Rockstar Games starebbe mettendo in piedi per la nuova generazione, quindi, su Playstation 5 e Xbox Scarlett. L’azienda americana ha pubblicato alcuni annunci di lavoro in cui fa intendere che si è messa al alvoro su un progetto molto importante e ambizioso. Che si tratti di un titolo per la next-gen?

Rockstar Games già alle prese con PS5 e Xbox Scarlett?

Sembra che Rockstar Games abbia già iniziato a preparare una IP che farà da lancio personale sulla prossima generazione di console. L’indiscrezione arriva dalla software house stessa che ha pubblicato delle inserzioni di lavoro. Hanno pubblicato tre annunci finora, uno per il loro ufficio indiano, uno per il loro ufficio di New York e infine uno per il loro ufficio di Toronto.

Il primo annuncio proveniente da Rockstar India afferma che l’azienda è alla ricerca di artisti tecnici che dovranno:

Creare mondi di prossima generazione per alcuni progetti entusiasmanti in arrivo!

“Creare mondi di prossima generazione” non ci sembra un indizio da poco. L’ufficio Rockstar di New York invece è alla ricerca di uno sviluppatore di strumenti MoCap. Lo studio di Toronto è alla ricerca di un Senior Technical Artist. Sembra quindi che Rockstar stia cercando di sviluppare al meglio le animazioni che abbiamo già visto a un livello superiore rispetto ai concorrenti in Red Dead Redemption 2. Rockstar intende continuare a offrire grande realismo nelle animazioni nei suoi giochi futuri.

I ruoli sopra citati servono a:

Creare e imbastire la prossima generazione su strumenti e gestione di MoCap.

In tutti gli annunci la dicitura “prossima generazione” campeggia in bella vista e non può essere solo un caso. Purtroppo non c’è alcun indizio sul videogioco che il team di Rockstar abbia in mente per PS5 e Xbox Scarlett, ma non è da escludere, anzi, le probabilità sono altine, che si tratti di GTA VI o di Bully 2, il seguito del gioco anche conosciuto con il titolo di Canis Canem Edit.

Ovviamente non sappiamo neanche quando quando la PS5 e la prossima Xbox arriveranno nei negozi. Il periodo più gettonato sembra essere tra il 2020 e il 2021, quindi, sicuramente post 2019, come ha affermato anche Michael Pachter in un suo recente intervento.

5/5 (1)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!