Alcune informazioni sul multiplayer di The Last of Us 2 sono state diffuse grazie ad alcune proposte di lavoro presso gli studi di Naughty Dog. Ricorderete che il primo capitolo aveva una modalità online chiamata “fazioni”. Nel seguito non solo tornerà ma ci sono anche interessanti novità.

The Last of Us 2 multiplayer: customizzazione dei personaggi e store

Negli ultimi mesi del 2018 Naughty Dog ha aperto diverse candidature per dei ruoli temporanei e non. Tra queste ci sono diverse figure associate alla modalità multigiocatore. Leggendo i ruoli proposti abbiamo scopreto alcune caratteristiche della modalità multi. I giocatori avranno la possibilità di personalizzare l’aspetto e le abilità dei loro personaggi online, cosa ormai abbastanza comune in un titolo multiplayer. Allo stesso modo è ormai presente in ogni gioco un marketplace dove acquistare contenuti aggiuntivi come skin e cosmetici per modificare l’aspetto del proprio alter-ego.

The Last of Us 2 avrà server dedicati?

Considerando che alcuni di questi elementi erano già presenti nel multiplayer di Uncharted 4, non c’è molto da sorprendersi se queste features saranno presenti anche in The Last of Us 2. A differenza dell’adventure game, però, c’è la possibilità che nel titolo in arrivo avremo finalmente dei server dedicati. Si tratta solo di un ipotesi dato che tra i ruoli delle candidature c’è anche quella dello “sviluppo di nuovi server”.

The Last of Us 2 dovrebbe uscire entro l’anno (sebbene non si ha ancora una data d’uscita) e , sebbene la componente più interessante rimane quella single player, questo multi potrebbe comunque regalarci qualche sorpresa. Non ci resta che aspettare ulteriori aggiornamenti.

5/5 (2)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!