L’attuale generazione di console sta chiaramente volgendo al termine, con notizie sempre più insistenti sulla possibilità di vedere le prossime piattaforme di gioco tra il 2020 e il 2021. In casa Sony, il 2018 è stato un anno molto importante con la sua esclusiva God of War premiata come Gioco dell’anno ai The Game Awards. In generale, la Playstation 4 ha avuto un enorme successo grazie alla sua folta line-up di titoli first party, che continuerà ad essere rinfoltita anche nel 2019 con titoli come Ghost of Tsushima, The Last of Us: Part 2, Dreams e Death Stranding.

Tra le esclusive più importanti del 2018 c’è sicuramente Detroit: Become Human di Quantic Dream, studio di sviluppo che rappresenta una delle punte di diamante di Sony. Non è escluso che lo studio di David Cage sforni qualcos’altro di interessante per i giocatori nei prossimi mesi. A farlo supporre è la stessa Quantic tramite un tweet.

Quantic ha novità per i giocatori

Su Twitter, lo studio francese ha pubblicato un post su Twitter in cui ha ringraziato i fan per un grande anno. La parte più interessante del messaggio però riguarda la possibilità di offrire nuovi contenuti ai giocatori. Quantic Dream non si è sbottonata, a dire il vero, ma il tweet parla di “alcune grandi novità“. Non viene riferito nient’altro, quindi, non sappiamo di cosa potrebbe trattarsi: dire che ci sarà un nuovo annuncio sarebbe poco più di una speculazione a questo punto, ma non lo possiamo neanche escludere. Detroit: Become Human è uscito solo nel 2018 dopo un lungo ciclo di sviluppo, quindi, non sembra probabile l’uscita di un nuovo titolo, anche se l’annuncio di un gioco non significa che questo poi uscirà nell’immediato.

Altra ipotesi è quella della possibile uscita di espansioni o DLC di Detroit: Become Human, notizia che farebbe comunque piacere ai fan delle avventure di Connor, Markus e Kara.

Vale anche la pena notare che Beyond: Two Souls è stato pubblicato nel 2013, a soli tre anni da Heavy Rain, e che è uscito su PS3 appena un mese prima che la PS4 venisse immessa sul mercato, quindi ci sono tutte le possibilità che Quantic Dream possa lavorare su un titolo per PS4 che possa chiudere la produzione di titoli dell’attuale generzione e fare da apripista a quella nuova. C’è chi non esclude neanche un titolo dedicato proprio alla PS5, ma qui davvero entriamo nell’ambito delle supposizioni più astruse perché annunciare un titolo della prossima generazione ci sembra davvero prematuro.

Ad ogni modo, tutto quello che possiamo fare per ora è tirare a indovinare. Restate sintonizzati su Player e vi terremo aggiornati non appena avremo maggiori informazioni.

5/5 (3)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!