Nuovi livelli in arrivo per Celeste

Celeste

Celeste è un titolo particolare, un videogioco indipendente realizzato con una meravigliosa pixel art che ha conquistato un po’ tutti grazie ad un level design incredibilmente ben fatto, ad una veste grafica accattivante il giusto e ad una colonna sonora meritevolissima di attenzioni.

Nel corso degli ultimi mesi il titolo si è riportato a casa qualche premio tra i The Game Awards e altre celebrazioni di questo genere; tutto ciò non ha fatto altro che confermare la qualità del titolo e a generare un certo chiacchiericcio intorno ad esso. Tutto ciò ha convinto il creatore del titolo a rilasciare altro contenuto.

Andiamo a vedere di cosa si tratta.

Celeste si riempirà di livelli difficilissimi!

Celeste gameplay

Matt Thorson, game designer di Matt Makes Games, ha dichiarato su twitter divoler arricchire Celeste con una serie di nuovi, difficilissimi livelli, durante il corso del 2019.

Questa serie di nuovi livelli avranno il compito di fungere come ringraziamento e saluto per tutti quegli utenti che hanno creduto nel progetto durante il 2018, permettendo al titolo di riportarsi a casa premi e di entrare nelle case di davvero tantissimi giocatori.

Secondo i dati rilasciati dallo stesso Thorson su Twitter, Celeste ha venduto oltre mezzo milione di copie nel giro di un anno ed è arrivato su Playstation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

Che aspettate ad acquistare Celeste?
I livelli secondo le dichiarazioni del suo creatore saranno pronti per i primi mesi del 2019 e potrebbero arrivare nella prima metà dell’anno.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

L'immagine copertina degli articoli sulle sfide settimanali di Fortnite Stagione 7

Fortnite Stagione 7 – ecco le sfide della settimana 4

Orlandina Esports

L’Orlandina Basket sbarca nel mondo degli Esports