HOME » news

Devil May Cry 5: ci sarà spazio per il multiplayer co-op online

devil may cry 5 avrà una componente multiplayer online


Durante i The Game Awards 2018, abbiamo potuto gustare un nuovo video che ci ha mostrato il frenetico gameplay di Devil May Cry 5 di Capcom. L’azienda giapponese ha rivelato anche ulteriori dettagli sul sistema di combattimento e su come i giocatori potranno avere la possibilità di combattere a fianco di altri giocatori reali grazie a una componente multiplayer online in cooperativa.

Devil May Cry è single player ma…


Devil May Cry 5 presenta una campagna per giocatore singolo raccontata attraverso gli occhi di tre diversi protagonisti: Dante, Nero e V. In alcuni punti della storia, questi personaggi si incrociano l’uno con l’altro. Se decidete di giocare a Devil May Cry 5 attivando le funzioni online, potreste incontrare sulla vostra strada un altro giocatore reale che combatte nei panni di uno dei tre personaggi principali. Il secondo giocatore potrebbe non venire in contatto con voi, tuttavia, in alcuni casi, entrambi potreste combatterete fianco a fianco ed eseguire combo nella stessa battaglia. Capcom ha fatto sapere che ciò avverrà solo nei casi in cui ha senso, cioè quando la storia richiede l’incontro di due personaggi.

Capcom vuole garantire che Devil May Cry 5 sia ancora un’esperienza per giocatore singolo, quindi non dovrete mai aspettare tempi di caricamento estenuanti nel caso non riusciste a trovare altre persone connesse. Questa inattività spezzerebbe troppo il ritmo elevatissimo del gioco, dunque, nei casi in cui non ci siano altri giocatori con cui connettersi, il gioco userà “registrazioni di gameplay di dati fantasma del team di sviluppo“, un espediente per non creare tempi morti. Dopo aver incontrato un’altra persona, il gioco ti chiederà di valutare l’altro giocatore. I giocatori con buone classifiche sbloccheranno “ricompense utili”.

E se volessimo giocare offline? Possiamo farlo senza problemi e il secondo giocatore verrà controllato dall’IA.

Oltre a tre personaggi giocabili, Devil May Cry 5 presenta sistemi delle armi e meccanismi di combattimento aggiornati per rendere l’esperienza di gioco più fresca possibile. Ci saranno comunque un numero sorprendente di richiami ai precedenti capitoli della serie, mentre lo stile nel portare a termine un combattimento sarà sempre molto importante ai fini del divertimento, perché più combo diverse si useranno, migliori saranno le ricompense.

FONTE Gamespot

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Sigil Doom Megawad cover

Arriva Sigil, una mod non-ufficiale creata da John Romero per i 25 anni di Doom

sony fa giochi in single player perché i fan li vogliono

Sony: “I giocatori ci chiedono titoli in single player”