HOME » news

L’applicazione di YouTube sta arrivando su Nintendo Switch?

Nintendo Switch Youtube


Secondo alcune indiscrezioni trapelate in quel di Twitter l’azienda americana Google starebbe per rilasciare una versione di YouTube adattata per Nintendo Switch, aiutando la trasformazione della console della casa di Kyoto in un qualche tipo di dispositivo multimediale.

Tutto ciò, nonostante non sia stato ancora confermato ufficialmente ne da YouTube/Google e da Nintendo vede in alcuni tweet e alcune dichiarazioni degli indizi importanti.

Vediamo insieme cosa è successo.

YouTube sta arrivando su Nintendo Switch?

Se oggi parliamo di questo è perché un utente di ResetEra, famoso forum americano legato  al mondo dei videogiochi, ha mostrato al mondo un tweet del sito francese NintendHome in cui compaiono informazioni legate all’arrivo di YouTube e su Nintendo Switch.

Più precisamente il Tweet presenta un immagine che sembra suggerire la presenza sul sito Nintendo di YouTube come applicazione raccomandata; oltre a ciò il tweet mostra anche l’eventuale data di arrivo di tale applicazione all’interno della piattaforma della grande N ovvero 8 Novembre 2018.

Il tweet riporta, in francese, le seguenti frasi: “Rumour – l’applicazione di youTube arriverà fra poco su Nintendo Switch, più precisamente l’otto novembre 2018 secondo il sito di Nintendo America”.

Ad alimentare ulteriormente la cosa ci sono anche dichiarazioni fatte da uno degli admin di ResetEra che si è trovato a confermare il tweet del sito francese (aggiungendo anche delle speranze per quanto riguarda l’arrivo di Netflix sulla piattaforma Nintendo).

Se ciò si dovesse dimostrare vero YouTube sarebbe la terza applicazione multimediale ad arrivare su Nintendo Switch, dopo Hulu (servizio di streaming presentissimo in America) e Niconico (Lo youTube giapponese); per quanto riguarda Netflix molto tempo fa Nintendo aveva dichiarato che far arrivare il servizio di streaming più famoso al mondo sulla sua piccola console era lontano dall’essere una priorità, di conseguenza non ci resta che aspettare.

[amazon_link asins=’B01N5OPMJW’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’97085d4f-e03b-11e8-a944-45ede08bcc1c’]

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

WoW | Facciamo il punto sul futuro di Battle for Azeroth

WoW | Facciamo il punto sul futuro di Battle for Azeroth

Kingdom Hearts 3 trailer lucca

[Aggiornato] Kingdom Hearts 3, nuovo trailer dal Lucca Comics & Games