HOME » news

Rivelata la data d’uscita di God Eater 3

God Eater 3 cover

Con un comunicato stampa Bandai Namco Entertainment Europe ha annunciato la data di rilascio del suo God Eater 3, nuovo titolo della saga che arriverà su Playstation 4 e PC (soltanto in versione digitale, quindi niente retail) l’8 Febbraio 2019; il tutto si è dimostrato perfettamente in linea con gli annunci precedentemente fatti che vedevano il nuovo capitolo della saga uscire durante i primi mesi del 2019.

Insieme a questa informazione l’azienda giapponese ha svelato anche un nuovo trailer che aggiunge un po’ di pepe alla storia mostrando anche altre caratteristiche del gameplay (che invece erano già note ai più).

Vediamo insieme cos’è successo.

God Eater 3 si sta avvicinando.

La trama di God Eater 3 ci porta all’interno di un mondo devastato da terrificanti creature chiamate Aragami, nate unicamente con la distruzione in testa.

La terra è ovviamente molto lontana da come ce la immaginiamo ora, rigogliosa e bellissima; il mondo è devastato e l’unico modo che l’umanità ha trovato per contrastare la minaccia degli Aragami sta nei God Eater, uomini che sono stati dotati (o maledetti) con una nuova versione di un arma già utilizzata in passato per abbattere questi essere chiamata God Arc. Il God Arc è un arma a forma di protesi che deriva dall’ingegneria biologica più avanzata poiché utilizza al suo interno cellule degli Aragami per contrastare la minaccia che incombe sulla terra.

Nel corso di God Eater 3 sarà nostro compito abbattere i nuovi Aragami che si stanno divertendo a distruggere quel poco che rimane del mondo mentre ci dovremo districare nel comprendere quale sarà il futuro dei God Eater, mai così in lotta tra loro a causa della loro natura bivalente; che sia giunto il momento per loro di liberarsi della maledizione che attanaglie le loro anime ?

Il titolo presenta una modalità cooperativa con cui sarà possibile collaborare con altri sette giocatori (il massimo di giocatori in una sessione è 8) per abbattere gli Aragami più forti presenti sulla faccia del gioco.

Fateci sapere nei commenti se anche voi state aspettando l’arrivo del titolo sulle varie console per poterci giocare con i vostri amici e con gli altri giocatori!

 

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

no man's sky the abyss cover

No Man’s Sky: rilasciato l’update gratuito The Abyss

Le nostre previsioni sul Blizzcon 2018

Le nostre previsioni sugli annunci del Blizzcon 2018