Cambiamenti in vista per Star Wars Battlefront 2

star wars battlefront 2
Aggiornamenti in vista per Star Wars Battlefront 2

Star Wars Battlefront 2 è stato probabilmente il gioco che più di tutti gli altri ha scatenato la polemica sulle microtransazioni. Fin dal suo rilascio ha fatto parlare molto di sé, ma spesso e volentieri non in modo lusinghiero a causa di alcune scelte che non sono andate giù ai giocatori, come non aver reso disponibili alcuni personaggi fondamentali della saga cinematografica fin da subito e la presenza di microtransazioni.


Quest’ultime rendevano, a detta di molti, la progressione di gioco frustrante e ingiusta. EA ha dunque annunciato alcuni nuovi aggiornamenti che apporteranno cambiamenti al sistema di progressione. Non solo, ci saranno anche una modalità di gioco del tutto nuova e una serie di contenuti speciali.

Ricordiamo che EA ha disabilitato temporaneamente le microtransazioni e sta lentamente rinnovando il sistema di progressione che ora permette ai giocatori di guadagnare ricompense più velocemente. EA ha dichiarato che verranno apportate “modifiche significative” al sistema di progressione in base al feedback ricevuto. Nel mese di marzo dovrebbero giungere ulteriori dettagli su questi aggiornamenti. Inoltre, una nuova modalità di gioco nota come “Jetpack Cargo” uscirà a febbraio. Questa vedrà due squadre di otto giocatori ciascuna, equipaggiate con jet pack, affrontarsi l’una contro l’altra. Questa modalità di gioco sarà disponibile solo per un periodo di tempo limitato.

Le sorprese non finiscono qui. EA ha in programma di rilasciare una nuova serie di contenuti speciali, anche se non sono stati condivisi molti dettagli su cosa possa esserci in serbo per i giocatori. Gli sviluppatori, fanno sapere, useranno tutto ciò che hanno imparato finora e lo integreranno a questa serie di contenuti di cui sappiamo pochissimo per adesso.

A quanto pare, EA vuole farsi perdonare per le troppe cadute di stile che l’hanno accompagnata in questi mesi. La questione delle microtransazioni e delle loot box rimane una ferita ancora aperta e non pare placarsi l’ondata di polemiche intorno ad essa. Con questi aggiornamenti, la società americana vorrà sotterrare l’ascia di guerra? Probabile, anche se per fare la pace bisogna essere in due. Nei prossimi mesi vedremo in cosa consisteranno questi contenuti speciali e soprattutto quale sarà la reazione dei fan della saga.

C’era chi addirittura aveva paventato una crisi economica per EA a causa di tutte queste polemiche. I numeri, invece, dicono il contrario. Nel mese di novembre c’è stata una leggera flessione, ma poi le azioni della compagnia si sono avvicinate al proprio record di valore precedentemente raggiunto nell’agosto del 2017.

Vi ricordiamo che Star Wars Battlefront 2 è disponibile dal 17 novembre 2017 per Playstation 4, Xbox One e PC. Il titolo presenta sia una modalità storia sia una modalità multigiocatore.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Il futuro delle terze parti sarà su Nintendo Switch?

Arrivano le skin di Monster Hunter per Street Fighter 5

Arrivano le skin di Monster Hunter per Street Fighter 5