Monster Hunter: World – Making of: pubblicata la prima puntata

Passiamo alle versioni aggiornate delle due console.

Pochi giorni, anzi, poche ore ci separano dall’uscita di una delle release più attese di questo Gennaio 2018. Stiamo parlano, ovviamente, di Monster Hunter: World. Si è tanto parlato, in questi mesi, del prossimo gioco Capcom, che riporterà il suo franchise su nostre console domestiche e sui nostri PC. Proprio per mantenere alta la soglia dell’attenzione, il publisher giapponese ha deciso di procedere con un’interessante iniziativa. Poche ore fa, Capcom ha infatti pubblicato la prima puntata di Monster Hunter: World – Making of, un piccolo documentario che mostra le principali fasi del processo creativo che hanno portato alla nascita del titolo. Inutile dire che quella che vi lasciamo in allegato non è che il primo di una serie di episodi che saranno rilasciati dal publisher nipponico.

Come è nato Monster Hunter: World?

Nel corso di questi mesi abbiamo avuto modo di conoscere diversi aspetti del gioco Capcom. Abbiamo appreso che la campagna principale del titolo durerà circa 50 ore, che nel videogame non ci sarebbero state microtransazioni, e che Capcom ha intenzione di supportare la sua creatura nei mesi successivi al suo oramai imminente lancio mondiale. Gli aggiornamenti saranno, stando alle parole del publisher, completamente gratuiti, ed andranno ad introdurre nuovi mostri e nuovi eventi. Grazie anche alle diverse beta pubblicate nei mesi di Dicembre e Gennaio, abbiamo avuto modo di farci un’idea molto chiara e precisa di cosa ci attenderà in Monster Hunter: World. Tuttavia, uno dei pochi aspetti su cui Capcom non si era ancora soffermata era proprio il processo creativo che aveva portato alla nascita del gioco.

Proprio per questa ragione, il publisher giapponese ha deciso di pubblicare una serie di video in cui approfondiva tutti gli aspetti che hanno portato alla creazione del suo prossimo tripla A. In concomitanza con la settimana in cui è prevista uscita del titolo, Capcom ha deciso di pubblicare la prima puntata di Monster Hunter: World – Making of. Questa clip sarà la prima di una serie di episodi, che andranno ad approfondire il background artistico del gioco. Saranno pubblicati filmati esclusivi, con “dietro le quinte” ed interviste con il produttore Ryozo Tsujimoto, il direttore esecutivo / direttore artistico Kaname Fujioka e il regista Yuya Tokuda. In questo primo episodio della serie, vengono svelate le basi su cui il progetto ha avuto inizio, nonché le principali fonti di ispirazione che hanno indotto i creativi a portare il mondo dinamico e pulsante di Monster Hunter sulle nostre console domestiche.

Quando saranno pubblicati i prossimi episodi?

monster hunter world deviljho
Diamo il bentornato al Deviljho.

I prossimi video verranno pubblicati a cadenza settimanale, rivelando tutti i segreti che si celano dietro lo sviluppo del titolo. Nelle prossime puntate, daremo uno sguardo approfondito ed esclusivo agli studi di motion capture ed agli studi audio utilizzati nella creazione di Monster Hunter: World. Inoltre, ci saranno interviste ad ulteriori membri del team di sviluppo, che forniranno ulteriori approfondimenti sul processo di progettazione di Monster Hunter: World.

Ricordiamo ai nostri lettori che Monster Hunter: World sarà disponibile dal 26 gennaio per PlayStation 4 e Xbox One. La versione PC del gioco sarà disponibile nel corso dell’autunno 2018!

Se volete approfondire Monster Hunter: World, cliccate la nostra news sul suo probabile approdo su Nintendo Switch e le nostre impressioni della beta di gioco.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Con una serie di semplici ma potenti tecniche, potrete realizzare mostri che cambiano forma e tattiche durante la battaglia, o con parti del corpo da attaccare singolarmente, e molto altro per rendere epici i combattimenti delle vostre sessioni di D&D 5! Troverete anche 10 mostri pronti per essere giocati!

D&D 5 – Come creare mostri personalizzati per delle battaglie epiche

nintendo vs microsoft switch esclusive

Miitomo chiude i battenti, vediamo i dettagli