[Gamescom 2018] [UPDATE] Bandai Namco annuncia la Dark Souls Trilogy

Dark Souls


La saga di Dark Souls è stata una delle più grande sorprese uscite fuori dal medium videoludico nel corso degli ultimi anni. Partorito dalla sobrissima mente di Hidetaka Miyazaki del 2011 con un primo incredibile capitolo, il brand sull’anima oscura è arrivato alla sua terza (e per ora ultima) iterazione solo nel 2015, dopo aver fatto registrare numeri davvero interessanti per un videogioco action dalla difficoltà non selezionabile, di certo, non ignorabile.

Ogni singolo titolo della saga, nel corso della sua vita, ha visto l’aggiunta di un qualche tipo di DLC e nel corso dell’ultimo anno abbiamo anche avuto modo di mettere mano su Dark Souls Remastered, versione rimasterizzata del primo capitolo della saga, in arrivo anche su Nintendo Switch.

Arriva la Dark Souls Trilogy!

In questa Gamescom 2018 di Colonia Bandai Namco ha annunciato, a sorpresa, l’arrivo di Dark Souls Trilogy: una raccolta dei tre capitoli sviluppati da From Software in versione definitiva (cioè completi di ogni DLC uscito singolarmente) in arrivo il 19 Ottobre (stesso giorno di release di Dark Souls Remastered per Nintendo Switch) per Playstation 4 e Xbox One.

La Dark Souls Trilogy sarà un singolo pacchetto il quale comprenderà:

  • Dark Souls Remastered
  • Dark Souls 2: Scholar Of The First Sin
  • Dark Souls 3: The Fire Fades Edition

I giochi saranno presenti su tre differenti dischi ed avranno tutti i contenuti delle rispettive edizioni (probabilmente senza nessuna reale aggiunta), ancora sconosciuto il prezzo con cui verrà venduta al pubblico; probabilmente ci si aggirerà sul centinaio di euro per portarsi a casa davvero tante ore di gioco e davvero tanta sofferenza.

Nel corso della Gamescom 2018 l’azienda giapponese From Software ha fatto anche sapere la data di lancio del suo nuovo brand, realizzato in collaborazione con Activision; Sekiro: Shadows Die Twice uscirà il 22 Marzo, in arrivo su Pc, Playstation 4 Xbox One con tanto di Collector’s Edition al seguito.

Dark Souls

Ovviamente piangiamo un pochino al pensiero che il primissimo capitolo della saga è stato, nuovamente, relegato all’obsolescenza tecnologica; chissà se un giorno Sony e From Software riusciranno a tirare fuori una nuova versione di Demon’s Souls, giocabile su una console più attuale della vetusta Playstation 3. Discorso non troppo dissimile possiamo fare per Bloodborne, altro titolo della saga “souls” non presente all’infuori della sua console di appartenenza.

Sarà per la prossima fiera!

[UPDATE] La Dark Souls Trilogy non è un prodotto destinato al mercato europeo.

Asciugatevi le lacrime e ripetete con noi: non arriverà nessuna edizione omnicomprensiva della trilogia sull’anima oscura all’interno del mercato europeo. Nel corso della giornata odierna un portavoce di Namco Bandai ha confermato come la notizia di ieri fosse relativa alla release della trilogia nei territori americani e e asiatici

Il portavoce di Namco Bandai a fatto sapere in un comunicato che

“Per questioni di chiarezza Bandai Namco precisa che la data rilasciata ieri per Dark Souls Trilogy era relativa unicamente al mercato asiatico e americano. Gli appassionati europei della saga potranno mettere le loro mani sempre il 19 Ottobre sull’edizione Nintendo Switch di Dark Souls Remastered”

Non ci resta che attendere il sopracitato Sekiro: Shadows Die Twice per riprenderci da questa triste delusione!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Assassin's Creed Odyssey

[Gamescom 2018] Assassin’s Creed non avrà nessun capitolo in uscita nel corso del 2019

Left Alive

[Gamescom 2018] Left Alive è ancora in sviluppo e si mostra in nuovi screenshots