HOME » news

Doom Eternal presentato ufficialmente al QuakeCon 2018

presentazione doom eternal quakecon 2018

In questa torrido mese di Agosto, uno degli eventi più attesi era senza ombra di dubbio il QuakeCon 2018. L’evento di settore era infatti stato annunciato da Bethesda come la giusta cornice per rivelare qualche succoso dettaglio su uno dei suoi titoli più attesi: Doom Eternal. La nuova incarnazione della saga shooter per eccellenza è stata annunciata qualche mese fa, ma non erano state molte informazioni. Ebbene, pochi istanti fa Bethesda ha pubblicato il primissimo gameplay del nuovo Doom, che si mostra in tutta la sua potenza e conferma quanto di buono si è visto nel precedente capitolo del franchise.

Doom Eternal si mostra in tutta la sua magnificenza

[amazon_link asins=’B07DP3G9HY,B07DP3GDVC’ template=’Carosello_prodotti’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’65a10c13-9cca-11e8-8758-af490530feca’]

Se c’è qualcosa che, nel mondo dei videogame, può essere considerata una certezza è che Bethesda mantiene sempre la parola data. Nel caso di Doom Eternal, inoltre, id Software aveva l’ingrato compito di confermare gli aspetti positivi del precedente Doom e, ove possibile, di alzare gli standard qualitativi. Nel gameplay pubblicato, è possibile immediatamente rendersi conto che si, gli elementi che contraddistinguono la saga sono tutti presenti, ed anche in abbondante quantità.

Neanche il tempo di infilarci il nostro elmetto che ci ritroviamo catapultati in una nuova apocalisse demoniaca, stavolta ambientata sulla Terra. È possibile riconoscere alcuni “visi familiari”, come quelli dei Cacodemoni, delle Anime Erranti, dei Revenant e di tanti altri loro “fratelli demoniaci”. Non mancheranno le classiche armi di distruzione di massa, come la doppietta, il lanciarazzi e la motosega, mentre tra le novità è stato possibile osservare una sorta di rampino utilizzato dal Doomguy per “aggrapparsi” ai demoni volanti e per raggiungere in breve tempo quelli più distanti.

Inutile dire che, nei circa dieci minuti di gameplay, abbiamo potuto ammirare delle arene piuttosto grandi, molto dettagliate e, ovviamente, ricolme di litri e litri di sangue e viscere. La stessa colonna sonora si mostra molto simile a quella del precedente Doom, sposandone appieno un gameplay sempre adrenalinico e pieno di azione. Le stesse dichiarazioni degli sviluppatori fanno capire che i progetti di Bethesda per Doom sono molto ambiziosi: l’intenzione è quella di creare un vero e proprio universo sulla saga, che sarà composta da giochi tutti connessi tra loro.

Non ci resta, quindi, che attendere nuove informazioni su Doom Eternal, tra cui la sua data di uscita.

 

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

call of duty black ops 4 recensione beta

Call of Duty: Black Ops 4 sarà il miglior COD per PC di sempre

the franz kafka videogame soluzione enigmi

The Franz Kafka Videogame – Soluzione di tutti gli Enigmi