League of Legends potrebbe avere il suo MMO, ce lo dice Marc Merrill

patch 7.14 di league of legends
Ecco a voi il re dei MOBA.


Un paio di giorni fa Riot ha pubblicato una mappa interattiva sul proprio sito ma un tweet di Marc Merrill, co-fondatore di Riot, fa pensare ad una nuova direzione per il franchise di League of Legends.

La mappa interattiva mostra il continente di Runeterra, dalle misteriose Shadow Isles a sud est alle gelide tundre di Freljord a nord. Ci sono anche Noxus e Demacia, le montagne di Targon e i deserti di Shurima. Cliccando su ogni luogo andremo sempre più a zoomare nello specifico, scoprendo i  luoghi da cui provengono determinati eroi come il posto dove sono cresciuti Garen, Lux e Quinn o il Monte Targon luogo di origine di Leona e Taric.

E’ risaputo che la lore è sempre stata un aspetto importante alle spalle del MOBA della Riot, se siete quindi degli appassionati dell’ intreccio di storie dietro ogni personaggio questa mappa riassume tutto ciò che vi serve. Con un semplice clic potrete avere accesso alle informazioni di un posto specifico.

Questa mappa però potrebbe anche rappresentare un nuovo indizio sul prossimo progetto di Riot inerente al suo franchise di punta, soprattutto se si guarda al tweet di Marc Merrill:

“E se creassimo un MMO? Sì o no?”

Con quasi 10 anni di storia alle spalle ed un cast più che variegato di personaggi, League of Legends sembra avere tutte le carte in regola per regalare ai suoi fan un nuovo titolo in cui far immergere i giocatori in una nuova avventura, in un mondo di cui fino ad ora si è solo letto la storia.

E voi come immaginate un MMO dedicato a LoL?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
DnD eSport, eSports D&D, Dungeons & Dragons eSports

Il futuro di D&D negli eSports: vedremo competizioni di Dungeons & Dragons?

ni no kuni 2 adventure pack

Ni No Kuni 2: annunciato un DLC gratuito e le date del season pass